evento – Un lungo fine settimana milanese tutto dedicato al design e all'arredamento quello dal 14 al 17 ottobre 2010, con qualche puntata anche nell'architettura.

La prima edizione del Milano Design Weekend - quattro giornate, dal 14 al 17 ottobre 2010, e una nottata (il 16 ottobre, fino a mezzanotte) dedicate allo shopping di prodotti di arredamento, ma anche a percorsi di design, d'arte, di architettura - avrà come tema portante L'arte di vivere, una nuova intimità.

Organizzato congiuntamente dal Gruppo Mondadori e da RCS Media Group, con il patrocinio del Comune di Milano, dell'ADI (Associazione per il Disegno Industriale) e dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano, il weekend del disegno industriale vede il coinvolgimento di attività commerciali dedicate (showroom, punti vendita multimarca, piccoli negozi, department store), ma anche di gallerie d'arte, studi di architettura, musei, hotel e delle principali librerie dei due gruppi editoriali organizzatori.

In programma anche qualche divagazione puramente di architettura, come Milano Segreta - serie di percorsi pensati per svelare luoghi inediti della città, aperti straordinariamente al pubblico durante i giorni della manifestazione - e un open day negli studi di architetti e designer.
Gli itinerari previsti:
- Brera-Garibaldi. Città storica, città moderna e contemporanea (a cura dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano)
- San Babila. La Racchetta, la grande incompiuta (a cura dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano)
- Design Hotel. Il Gusto del design (a cura di Philips Saeco in cinque alberghi della città).

Per l'occasione le Case Museo di Milano - Museo Bagatti Valsecchi, Villa Necchi Campiglio, Casa Boschi di Stefano, Museo Poldi Pezzoli - organizzeranno visite con critici e architetti come guide d'eccezione a disposizione dei visitatori (posti limitati, solo su prenotazione).

Appuntamento
Milano Design Weekend
14-17 ottobre 2010
Milano
www.milano-designweekend.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteLiberation of Light
Articolo successivoCostruisci il tuo museo