The Italian Way - Architetti –

DAP studio è uno studio associato di architettura con sede a Milano, nato nel 1992 dalla collaborazione tra Elena Sacco e Paolo Danelli, entrambi laureati alla facoltà di Architettura del Politecnico di Milano.
Lo studio partecipa a concorsi e opera nel campo della progettazione a varie scale di intervento.
L'approccio alla progettazione viene basato su una continua verifica del rapporto tra tema e programma e la costruzione dell'architettura è oggetto di particolare studio e sperimentazione. Lo studio si caratterizza per un'elevata qualità delle realizzazioni, frutto di una costante ricerca e di un'esperienza che hanno portato alla pubblicazione di molti progetti e all'ottenimento di premi e riconoscimenti. I progetti sviluppati affrontano tematiche diversificate: la città, la residenza, il terziario, la progettazione ambientale.
Negli ultimi anni la progettazione di spazi pubblici destinati ad attività culturali è stata oggetto di particolare approfondimento. Alla progettazione architettonica viene, inoltre, affiancata un'altra area di attività: lo sviluppo di progetti e sistemi culturali. La sinergia con questo ambito di lavoro permette allo studio di affrontare con efficacia anche gli aspetti programmatici del progetto sviluppando studi di fattibilità e programmi preliminari alla progettazione architettonica.
Dal 1992: Maud Barthelmé, Edith Buchholz, Massimo Cattaneo, Carmen Chiminazzo, Silvia Dall'Olio, Leslie De Gasquet, Leonardo José Dias Freitas, Patricia Escutia Pinana, Veronica Frigerio, Pasquale Gallo, Annalisa Gentile, Tommaso Giunchi, Marcello Gross, Youngjoo Kim, Naoko Kusuda, Katarzyna Leder, Alina Lippiello, Udayana Lugo, Marion Machauer, Javie Marti Sabater, Marco Mazzaro, Giulia Melloni, Kristina Milanovich, Mi Suk Moon, Alessia Mosci, Marzia Onori, Carlo Parisi, Steno Pasquè, Fabio Pelizzari, Daniela Perego, Piotr Plesniak, Marco Polloni, Luca Porrà, Fabrizio Pusateri, Patrizia Scrugli, Monica Sobacchi, Paola Striuli, Laura Sundin, Laura Tagliabue, Anna Trillo, Francesco Ursitti, Yuko Wakasa, Francesca Vimercati, Paolo Vimercati. Lo studio si avvale di una struttura dinamica e flessibile e di un team multidisciplinare composto da collaboratori interni e da consulenti esterni.
Per la progettazione impiantistica lo studio collabora con Hilson Moran, Davide Bronzoni, Luciano Cancellerini; la progettazione strutturale è affidata a Giovanni Battista Scolari e Cesare Carnelli; consulente per l' area illuminotecnica è Maurizio Quargnale; per la progettazione del verde lo studio è affiancato dall'agronomo Alberto Massa Saluzzo.
In occasione di alcuni progetti e concorsi, inoltre, Dap studio ha attivato collaborazioni sia con altri studi di progettazione (iDU, studio Cerri, Brambilla e Orsoni architetti associati, arch Mauro Manffrin, arch Alessandro Rocca, studio Knopp e Stramandinoli, studio 5+1 …), sia con artisti come Alessandro Papetti, Roberto Paci Dalò, Metamorphic e VedovaMazzei.
I fotografi che hanno lavorato per lo studio sono Paola De Pietri, Luigi Filetici e Andrea Martiradonna.

informazioni

Studio: DAP studio - Elena Sacco - Paolo Danelli

Indirizzo: Via G. Brocchi 7a

Città: 20131 Milano

Telefono: 02 70631511

Fax: 02 2361496

e-mail: info@dapstudio.com

www: www.dapstudio.com

CONDIVIDI
Articolo precedenteUrban Solutions
Articolo successivoLa Torre Rubinetteria