4° Forum Architettura – Dal "IV Forum di Architettura" del Sole 24 ORE, l'intervista a Massimo Beccarini (Kone S.p.A.), Sergio Fabio Brivio (FINCO), Manuela Grecchi (Politecnico di Milano) e Patrizia Toia (ITRE).

La sessione è stata realizzata in collaborazione con il
portale delle iniziative europee www.europarlamento24.eu
e moderata da Dario Colombo,
vicecaporedattore del portale. La direttiva 2010/31/Ce del
Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010 integra la Direttiva
2002/91/Ce, la Epbd (Energy performance building directive), emanata dopo Kyoto
e recepita in Italia
con il Dlgs. 192/2005, attuato
con decreti nazionali e regionali, che istituiscono l'indice di prestazione
energetica complessiva dell'edificio, con l'introduzione delle sette classi di
rendimento, da parametrare con il sistema di "gradi giorno" a seconda
delle aree geografiche. La nuova direttiva definisce
l'edificio a energia quasi zero e ne stabilisce un termine per le nuove
costruzioni: entro il 2018 per quelli pubblici, entro il 2020 per quelli
privati abitativi. Stabilisce anche un metodo di calcolo comune per il
rendimento energetico ed elimina il vincolo dei 1.000 metri quadri. La certificazione energetica diventa attestato di prestazione energetica, che
servirà come allegato per le operazioni di compravendita. In più, riscaldamento e raffrescamento sono valori equiparati nella valutazione
del rendimento energetico.

Sulla direttiva vedi anche i link:
www.europarlamento24.eu
www.archinfo.it

Al dibattito sulla nuova direttiva e sulle opportunità di
progettisti e imprese, hanno partecipato:

Massimo Beccarini
Direzione Nuovi Impianti Kone S.p.A.

Sergio Fabio Brivio
Consigliere Delegato, Sostenibilità e Innovazione
FINCO Confindustria

Manuela Grecchi
Coordinamento progetto "Campus Sostenibile"
Milano
Leonardo - Politecnico di Milano

Matteo Fornara
Direttore Rappresentanza a Milano
Commissione Europea

Patrizia Toia
Vicepresidente, Commissione Industria Ricerca ed Energia Parlamento Europeo

CONDIVIDI
Articolo precedenteTrasformati dalla Luce
Articolo successivoIV Forum di Architettura