Fisse

A questa tipologia appartengono le finestre non apribili che presentano un'anta fissa, la cui unica funzione è quella di garantire luminosità e visibilità verso l'esterno all'ambiente nel quale è collocata.

Non comporta problemi di staticità, tenuta d'aria ed acqua.
Sono generalmente utilizzate per la risoluzione di grandi luci e le massime dimensioni ottenibili coincidono con quelle delle lastre di vetro in produzione: 600 x 300 cm per il cristallo; in questi casi è necessario uno spazio esterno antistante accessibile, altrimenti non è possibile la pulizia e la manutenzione ordinaria in genere.
Se invece, sono complanari a finestre apribili e se presentano ante di piccole dimensioni la pulizia può avvenire dall'interno.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRequisiti funzionali
Articolo successivoA movimento semplice