Biennale Venezia 2010 – Direttamente dall'Arsenale della Biennale di Venezia, l'intervista a Luca Molinari, curatore Padiglione Italia Arsenale. Video by Giorgio Scianca.

Il racconto del percorso di avvicinamento alla realizzazione della mostra AILATI. Riflessi dal futuro dello stesso curatore, Luca Molinari. E del significato vero, nell'interpretazione dell'architetto e critico milanese, del titolo dell'esposizione, che nasce dalla scrittura all'incontrario del nome Italia: un gioco di lettere che ben esemplifica però il ruolo - nel bene e nel male - dell'architettura nazionale negli ultimi decenni. 

Professore associato di Storia dell'architettura contemporanea presso la Seconda Facoltà di Architettura Luigi Vanvitelli di Napoli, Luca Molinari (nato nel 1966) ha ricevuto nel 2006, in occasione della decima Mostra Internazionale di Architettura di Venezia, il Premio Ernesto Nathan Rogers per la critica e la comunicazione d'architettura e due anni dopo, sempre per la critica, il Jean Tschumi UIA Prize.
Responsabile scientifico per l'architettura e l'urbanistica della Triennale di Milano dal 2001 al 2004, ha seguito gli allestimenti e la curatela di diverse esposizioni sul progetto contemporaneo, sia nel nostro paese sia all'estero.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSistema d’Autore METRA
Articolo successivoVia della Seta