i.idro Drain di Italcementi per le piste ciclabili sarde

Italcementi e Calcestruzzi presentano i.idro Drain la soluzione drenante per pavimentazioni continue.
Italcementi

Investire sulle piste ciclabili e sulla mobilità lenta può essere un'opportunità di sviluppo per la Sardegna per rafforzare la vocazione turistica del territorio. Il cicloturismo ha il pregio di valorizzare aree turistiche non toccate dai grandi flussi di viaggiatori e di valorizzare quindi il patrimonio artistico, culturale e gastronomico dei piccoli centri. Una recente ricerca di Legambiente stima che in Italia l'economia della bicicletta valga 6 miliardi di euro a fronte dei 9 miliardi di euro in Germania, tra hotel, ristoranti, punti di assistenza e tutti gli aspetti turistici di contorno, senza contare i benefici sulla salute e sulla qualità dell'aria. Su questi temi e sulla modalità di realizzare percorsi ciclabili economicamente sostenibili si sono confrontati nell'Aula Magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura dell'Università di Cagliari nell'ambito di un convegno promosso dalla stessa Università, l'Ordine degli Ingegneri, Italcementi e Calcestruzzi aziende italiane leader nella produzione e commercializzazione di materiali per l'edilizia e le costruzioni.

Convegno OIC

Convegno OIC

L'attenzione al tema dell'acqua, come risorsa da non sprecare, ha portato Italcementi alla formulazione di i.idro Drain, la soluzione drenante in calcestruzzo che rispetta il ciclo naturale dell'acqua. Si tratta di un prodotto che ha una capacità drenante 100 volte superiore a quella di un terreno naturale contribuendo così a diminuire i costi di smaltimento e trattamento dell'acqua piovana. Proprio per queste sue caratteristiche il materiale è stato utilizzato da progettisti e amministrazioni per la realizzazioni di aree di sosta, ciclovie e di aree verdi, contribuendo così a una riduzione dei costi di gestione delle acqua.

Italcementi

 

Pubblica i tuoi commenti