Triennale Design Museum – Michele De Lucchi

La precedente destinazione dei locali, finalizzata al posizionamento delle apparecchiature tecniche e il suo conseguente adattamento a uffici operativi e di rappresentanza, ha richiesto una radicale riprogettazione e ricostruzione della struttura architettonica originale, con il necessario consolidamento dei muri, mantenendo l’originale finitura di mattoni a vista.

Gli uffici sono realizzati negli spazi di un cavedio affacciati su un terrazzo, al quale è possibile accedere anche dalle sale espositive: questo, che è a tutti gli effetti il terrazzo degli uffici, ha permesso di realizzare una grande vetrata che fa apparire tutto l’intervento una loggia trasparente e molto luminosa. Gli uffici, distribuiti su tre piani, sono una specie di piccola torre nel cuore del palazzo espositivo, che guardano il terrazzo oltre la vetrata.



Pubblica i tuoi pensieri