La temperatura di colore

La temperatura di colore, espressa in Kelvin (K), individua e cataloga in modo oggettivo la tonalità della luce emessa da una sorgente luminosa confrontata con quella di un corpo nero (oggetto teorico che assorbe il 100% delle radiazioni che lo colpiscono)  riscaldato a temperatura compresa fra 2.000 e 10.000 K. La temperatura di colore è quindi la temperatura che un corpo nero dovrebbe avere per mettere una luce di color simile a quello della sorgente considerata.

Possiamo avere flussi luminosi uguali di colori diversi, a seconda dello spettro radiometrico della sorgente; la stessa luce bianca si caratterizza qualitativamente in un'infinità varietà di sfumature: dalla luce calda di una lampada a incandescenza a quella fredda di un cielo plumbeo.
L'associazione di una temperatura di colore a una sorgente è possibile sempre che questa abbia una distribuzione spettrale dell'energia molto simile a quella del corpo nero. E' questo il caso della luce del Sole (5.780 K), della luce di una lampada a incandescenza (2.800 K) o di una candela (2.000K).
Nelle lampade a scarica invece la temperatura di colore è determinata dallo spettro di emissione del gas alla pressione a cui si trova; nelle lampade fluorescenti la tonalità della luce dipende dalla scelta del materiale fosforescente utilizzato.
 
Una temperatura bassa (sempre però nell'incandescenza,intorno ai 2000°K) corrisponde ad un colore giallo-arancio. Scendendo si passa al rosso ed all'infrarosso, non più visibile. Salendo di temperatura la luce si fa dapprima più bianca, quindi azzurra, violetta ed ultravioletta. Quando comunemente si dice che una luce è calda, in realtà questa corrisponde ad una temperatura di colore bassa, viceversa un temperatura maggiore produce una luce definita comunemente fredda.
La luce si definisce convenzionalmente bianca quando ha una temperatura colore attorno ai 5000 K.

Temperatura di colore delle più comuni sorgenti lumiose  

TEMPERATURA DI COLORE (K)

SORGENTE LUMINOSA

1800-1900

Candele

2900-6500

Lampade fluorescenti 

2400-3000

Lampada a incandescenza  

1600

Sole all'alba

5250 

Sole a mezzogiorno 

5000 - 15000

Cielo coperto

15000 - 20000

Cielo sereno

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa luminanza
Articolo successivoColore apparente e resa cromatica