built – L'architetto Carl-Âke Bergström ha realizzato, in collaborazione con la struttura ImolaTecnica di Cooperativa Ceramica d'Imola, la ristrutturazione del Palazzo della Polizia per IKEA.

Il tema dell'ecosostenibilità, mai come in questi ultimi anni è diventato un imperativo in ambito produttivo e progettuale. L'architetto Carl-Âke Bergström, dello Studio di Architettura Ecoscape AB ha realizzato, in collaborazione con la struttura ImolaTecnica di Cooperativa Ceramica d'Imola, la facciata ventilata di un Edificio ad Helsingborg. Per questa facciata sono  state utilizzate lastre in grès porcellanato del Progetto Time di  ImolaCeramica (formato 60x60, color bianco).

L'esperienza professionale dell'architetto Carl-Âke Bergström in merito alle facciate ventilate  in ceramica va avanti da vent'anni. Vent'anni fa è stato costruito questo edificio a  Helsingborg, una palazzina di uffici per 50 persone, che attualmente l'architetto ha restaurato. Carl-Âke Bergström, voleva un palazzo che rispecchiasse la città circostante e che la facciata fosse faciele da pulire anche se il palazzo è collocato in una posizione soleggiata soggetta a forte inquinamento del ferryboat e del traffico carrabile.

L'architetto afferma che la decisione di usare il porcellanato levigato fu una positiva sorpresa. Helsingborg ha ricevuto un edificio che cambia aspetto nel tempo, mutando al cambiare delle caratteristiche climatiche. Nei giorni di sole brilla in modo neutro e nei giorni di pioggia il colore bluastro è piacevolmente visibile. In febbraio, quando il sole è basso sul Kattegat, l'edificio brilla di un fantastico rosa.

Per il Nuovo Palazzo di Giustizia, terminato nel 2005, l'architetto scelse di utilizzare del nero levigato. Il nero dava all'edificio la dignità che gli spettava in quanto "tempio della dea giustizia", ma il carattere del palazzo si ammorbidisce in modo umano grazie all'ambiente che si rispecchia sulla facciata brillante. Pertanto, quando ha dovuto restaurare il Palazzo della Polizia nel 2008 per IKEA, fu naturale considerare di ripetere la scelta del materiale utilizzato per il palazzo di giustizia; lastre di gres ceramico levigato, in questo caso chiare, con la caratteristica intrinseca di leggerezza, in contrasto con il colore scuro delle vetrate contro le quali sono state posizionate in maniera irregolare delle lastre di plexiglass colorato. Questa soluzione conferisce atmosfera anche agli ambienti interni degli uffici. Poiché il palazzo aveva grande necessità di essere particolarmente isolato, è stata naturale la decisione di scegliere un sistema di facciata ventilata con fissaggio con clip. Con questa positiva esperienza in mente, le piastrelle di ceramica sono diventate la  scelta preferita dall'architetto per le facciate. I prodotti si sono sviluppati in una direzione positiva ed i metodi per montarli sono migliori. Gli architetti trovano facile montarle e ne capiscono i vantaggi. Dal punto di vista dell'analisi del ciclo vitale, la soluzione di piastrelle in ceramica per facciate non è più solo una soluzione esclusiva ma una scelta intelligente, di prodotto per facciate, in un lavoro a lungo termine per lo sviluppo sostenibile.

scheda azienda

Nome: Cooperativa Ceramica d'Imola Sc

Indirizzo: Via Vittorio Veneto, 13

Città: Imola

Cap: 40026

Provincia: BO

Regione: Emilia-Romagna

Telefono: 0542 601601

Fax: 0542 31749

e-mail: info@ccimola.it

Web: www.ccimola.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteThe Avenue
Articolo successivoGiovane Architettura Italiana