nuove opere – Roca, leader mondiale per le soluzioni dello spazio bagno, ha scelto la città di Barcellona per la nuova sede: è nata Roca gallery.

La Roca Gallery copre una superficie di 2.400 m², si estende su tre livelli che delineano nuovi elementi tecnologici e artistici, sia negli spazi interni che esterni, con una trasformazione dell'intera area in un luogo eccezionale dove poter vivere l'esperienza Roca.
L'attenzione di Roca nei confronti del design è rivelata dagli esterni, con una facciata che ha l'ambizione di stupire ma che allo stesso tempo resta inalterata nonostante il passare degli anni. Costruita totalmente in vetro, il suo concept ha rappresentato un'importante sfida tecnologica, con l'ausilio di tecniche estremamente innovative.
L'obiettivo dell'edificio è quello di diventare una scatola di luce, giocando con la trasparenza, assomigliando così ad una gigantesca vetrina con interni disposti in maniera distorta. Durante il giorno, in base alla luce, effetti visivi sorprendenti vengono riprodotti nella zona interna, mentre di notte la struttura è totalmente illuminata da centinaia di led che l'attraversano. La Roca Gallery è un'opera architettonica unica, non soltanto per la città di Barcellona, ma per il mondo dell'architettura in generale.
Gli interni rivelano uno spazio architettonico unico e interattivo delineando tecniche all'avanguardia e innovative che insieme ai moderni sistemi audiovisivi, sonori e di illuminazione traghetteranno il visitatore verso una dimensione spaziale di ultima generazione.
Un sistema di rilevamento a zone e un sistema di touchscreen sensibili consente al visitatore di interagire con l'edificio e di "vivere l'esperienza" Roca.
Il pianterreno, denominato “Il Mondo Roca", si sofferma sul significato dell'essenza Roca: i valori del brand, la storia, i dettagli più significativi e le aree principali in cui Roca opera come l' impegno per ridurre lo spreco dell'acqua o l'interesse per tematiche concernenti la sostenibilità, l'innovazione, il design e lo spazio bagno del futuro. Per poter comunicare al visitatore tutti questi concetti in un formato gradevole, attraente ed educativo , Roca ha installato strumenti consultivi futuristici avvalendosi delle più recenti tecnologie come tavole interattive e sensibili al tatto e proiezioni 3D. Parallelamente e sullo stesso piano, i visitatori possono fare un veloce tour visivo dei diversi modelli di bagno nel mondo e scoprire l'importanza che l'acqua assolve per l'uomo. Possono inoltre vedere e interagire con le proiezioni “Ritual” che mostrano, a grandezza naturale tramite delle immagini, la vasta gamma di attività svolte ogni giorno nello spazio bagno. I visitatori saranno colpiti dagli effetti audiovisivi innovativi di "Momentum" che appaiono simultaneamente ad intervalli regolari in tutte le aree espositive, riproducendo sensazioni che sono strettamente connesse alla tematica dell'acqua e a fenomeni atmosferici, come la pioggia e il ghiaccio. Inoltre, al piano terra si trova anche un'area di accoglienza, la Lounge Area, bagni, computer con connessione internet e un programma per progettare spazi bagni personalizzati.
Al piano superiore si trova un'esposizione dei più recenti e innovativi prodotti proposti da Roca, realizzati in collaborazione con designer e architetti di fama. Attraverso il “Visualizzatore degli Spazi Bagni Interattivi”, il visitatore può vedere e consultare a grandezza naturale la collezione utilizzata nei bagni. Il primo piano è uno spazio aperto e ben illuminato, denominato "Triple Espacio" ("Spazio Triplo"). Viene utilizzato per esposizioni temporanee e presentazioni socioculturali che saranno programmate durante l'anno. Questo piano possiede inoltre una sala riunioni e un centro per le video conferenze, entrambe attrezzate con le tecnologie più avanzate. Per celebrare l'inaugurazione della Roca Gallery, il “Triple Espacio” (“Spazio Triplo”) ha accolto un'esposizione temporanea e interessante sulla storia dello spazio bagno chiamata “El Baño. Una mirada histórica" (“Il Bagno. Una prospettiva storica”), che unisce pezzi importanti come il bagno Dolphin e il bidet dalla toletta dell'imperatrice Sissi. Roca Gallery rappresenta un nuovo concetto dello spazio sociale; uno spazio sperimentale e innovativo che si propone a tutta la città e al pubblico in generale. E' lo spazio "Roca dei progetti relativi alle esperienze", dove passato, presente e futuro si delineano in un modo unico e sorprendente, e allo stesso tempo è la testimonianza dei valori e degli sforzi compiuti nell'ambito del design, della ricerca, dello sviluppo e della sostenibilità. La Roca Gallery mostra al visitatore l'importanza dell'acqua nella società, soffermandosi sul valore di una corretta gestione, mostrando simultaneamente che la sostenibilità e il design possono andare di pari passo, selezionando i prodotti Roca, sviluppati insieme a architetti e designer di fama internazionale.
La Roca Gallery è un centro culturale che offre un vasto programma di attività socioculturali; eventi. presentazioni ed esposizioni temporanee con un ventaglio di temi, trasformando l'edificio in uno spazio originale e in un esempio sia dal punto di vista culturale che architettonico.

scarica il profilo dell'azienda

Scarica il file:
Roca.pdf

scheda porgetto

Luogo: Barcellona

Committente: Roca

Progettista: OAB (ufficio di architettura di Barcellona)_CArlos Ferrater

Superficie costruita mq: 2.400

scheda azienda

Nome: Roca Srl

Indirizzo: Via Leonardo da Vinci, 24

Città: Casarile

Cap: 20080

Provincia: MI

Regione: Lombardia

Telefono: 02 900251

Fax: 02 9052174

e-mail: roca_italia@roca-italia.com

Web: www.roca-italia.com

CONDIVIDI
Articolo precedentePorfido urbano
Articolo successivoOzeaneum: Museo Europeo dell’anno