index – Schindler lancia il nuovo ascensore flessibile e dai ridotti consumi energetici, che permette di sostituire gli impianti vecchi senza dover effettuare costose opere di ristrutturazione.

Schindler Italia, una delle maggiori aziende nel settore ascensori e scale mobili, lancia sul mercato italiano Schindler 6300, un innovativo prodotto che consente il restyling e la modernizzazione di ascensori esistenti in stabili a uso abitativo,  commerciali e hotel. Si tratta di una nuova generazione di impianti "chiavi in mano" e su misura per la sostituzione di ascensori fino a 20 fermate, che permette di rinnovare l'impianto limitando al massimo le modifiche alla struttura dell'edificio. Questo ascensore è, infatti, modulare, privo di locale macchina, concepito per adattarsi perfettamente al vano esistente, garantendo il maggior spazio possibile in cabina e senza dover ricorrere a costose opere murarie.

Schindler 6300 è dotato di una tecnologia all'avanguardia e rientra nella fascia "verde" della scala dell'efficienza energetica, in quanto ottimizza e riduce il fabbisogno di energia. La riduzione dei consumi di energia è resa possibile da un innovativo sistema di trazione costituito da sottili cavi in metallo rivestiti di gomma e poliuretano. Più leggero del tradizionale sistema a funi, occupa meno spazio. Grazie al motore compatto, dotato di tecnologia gearless a controllo di frequenza, si evitano perdite di potenza consentendo un trasferimento diretto di energia.

Con quattro linee, 20 diversi colori e rivestimenti di cabina, Schindler 6300 è una soluzione su misura che si adatta facilmente allo stile dell'edificio esistente.

Scheda azienda

Nome: Schindler Spa

Indirizzo: Via Monza, 1

Città: Concorezzo

Cap: 20863

Provincia: MB

Regione: Lombardia

Telefono: 039 66521

Fax: 039 6041600

e-mail: info.mil@it.schindler.com

Web: www.schindler.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteWoodStEx 2011
Articolo successivoMuri più puliti con Sikkens