approfondimento – Lancio ufficiale di LEED Italia a Milano lo scorso 11 giugno, nel segno dello sviluppo e dell'edilizia sostenibili.

Dopo il convegno internazionale tenutosi in aprile a Trento, lo scorso 11 giugno si è tenuta a Milano, presso l'Auditorium di Assolombarda, la seconda presentazione ufficiale di LEED Italia. All'appuntamento - organizzato da Assoreca e GBC Italia con il patrocinio del Consolato degli Stati Uniti a Milano - hanno partecipato il Console Generale degli Stati Uniti a Milano, Carol Z. Perez, il presidente di USGBC (Green Building Council) Rick Fedrizzi e il presidente di GBC Italia Mario Zoccatelli.

Il sistema di certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) è il più importante programma di valutazione della progettazione, della costruzione e del funzionamento  degli edifici ecosostenibili. L'applicazione dei suoi criteri impone il miglioramento della performance in diverse aree della sostenibilità ambientale: dall'efficienza energetica a quella idrica, dalla riduzione di emissioni di CO2 alla sensibilità per l'impatto ambientale dei singoli edifici e del loro insieme in una visione integrata.

Il governo americano ha da tempo abbracciato con entusiasmo la filosofia promossa da LEED. Nel 2008 l'ufficio preposto agli edifici governativi all'estero ha stabilito che tutte le nuove sedi diplomatiche siano certificate LEED ed esistono già quattro sedi diplomatiche ospitate in edifici con certificazione LEED: Johannesburg in Sud Africa, Brazzaville in Congo, Sofia in Bulgaria e Panama City a Panama. Esempi unici di certificazione LEED in quei paesi.

Anche in Italia sono già in costruzione edifici governativi certificati LEED, come l'ampliamento della presenza americana nell'area di Dal Molin a Vicenza e in futuro la nuova sede del Consolato Generale degli Stati Uniti a Milano. La collaborazione di quest'ultimo con il Green Building Council Italia intende supportare programmi su temi ambientali per accrescere la tutela e la valorizzazione del territorio e diffondere la conoscenza dei nuovi strumenti utili al raggiungimento di questi obiettivi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFacciate in movimento
Articolo successivoLEED USA parla italiano