Strutture componibili

Gli apparecchi illuminanti per strutture componibili hanno come caratteristica principale la ripetizione di un modulo implementabile nelle tre direzioni dello spazio.
Il pregio di questo sistema è sicuramente la duttilità che offre per creare spazi illuminati suggestivi. Pur obbedendo alla rigidità di un modulo, le diverse soluzioni di assemblaggio previste e commercializzate offrono al progettista la possibilità di realizzare percorsi luminosi adatti alle più svariate esigenze progettuali.
Nell'esempio riportato alla totale flessibilità del sistema si aggiunge la compatibilità del sistema stesso con diversi tipi di proiettori caratterizzati da un diverso controllo della luce.

CONDIVIDI
Articolo precedenteBinari elettrificati
Articolo successivoPer musei