salone 2009 – Esposizione interattiva dedicata ai materiali e alle superfici

Keywords
Design - Materiali - Innovazione - Superficie - Atmosfera - Comunicazione - Interattività - Tecnologia - Interdisciplinarità - Internazionalità

Introduzione
I nuovi orizzonti della progettazione richiedono un orientamento sempre più interdisciplinare in cui il confine tra design e architettura diventa sempre più sottile.
L'obiettivo dello showcase è mostrare nuovi scenari di applicazione in ambito progettuale per creare nuove opportunità di business.
Il progetto si rivolge a un target di professionisti composto da architetti, designer, paesaggisti, imprenditori, reparti creativi di ricerca e sviluppo, giornalisti di settore.
L'evento è curato da ZonaTortona, in collaborazione con Material ConneXion Milano, e fa parte dei “progetti di contenuto” dell'edizione 2009.

Concept e allestimento
Surfacin' - Materials Innovation è uno showcase interattivo dedicato ai materiali e alle superfici, in cui la percezione del visitatore diventa protagonista attraverso il colore
e gli effetti di luce e suono. Il percorso intende approfondire i valori specifici, tecnici e percettivi di ogni singolo materiale.
“ll concept e il progetto espositivo - dichiara Luca Fois - si fondano sul concetto di sostenibilità. I materiali, oggetto dell'esposizione, costituiscono al tempo stesso la
struttura dell'allestimento, nel rispetto dell'estetica e della forza comunicativa del progetto. Il format dell'evento è stato progettato per essere ripetuto su scala
internazionale, consentendo un ri-utilizzo dell'intera struttura espositiva”.
La partnership tra ZonaTortona e Material ConneXion Milano, consulente tecnico-scientifico sui materiali e i processi innovativi, sottolinea l'importanza del progetto di
ricerca alla base dell'esposizione. L'evento è curato da ZonaTortona e Material ConneXion Milano.
Palcoscenico dell'evento sarà la sala del Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” che si affaccia su via Olona, una nuova ed esclusiva location per
l'edizione 2009 di ZonaTortona Design che diventa la porta di accesso nord ovest del circuito, seguendo l'asse Triennale/Cadorna - Sant'Ambrogio - Sant'Agostino.

I materiali utilizzati saranno pietra, marmo, resina, legno, ceramica, tessuti, carte da parati, materiali naturali di origine biologica, plastiche e metalli.
Il criterio di selezione dei materiali si fonda sul binomio “materia - tecnologia”.
Verranno associati materiali tradizionali a tecnologie innovative, materiali innovativi a tecnologie tradizionali e infine materiali e tecnologie tradizionali a utilizzi innovativi.
Una presentazione inusuale favorirà l'interazione con il visitatore attraverso effetti combinati di colore, luce e suono.
Il colore come elemento fondamentale della percezione e della progettazione.
La luce come elemento che moltiplica le funzioni e le sensazioni date dai diversi materiali.
Il suono come elemento in grado di amplificare l'empatia del visitatore.
L'allestimento mobile e interattivo permetterà di abbinare i materiali e avere ogni giorno un ambiente mutevole.
Francesca Valan collaborerà all'esposizione per gli studi sul tema del colore e della percezione.
Studio Roosegaarde, laboratorio artistico olandese, si dedicherà all'allestimento progettato nell'ottica dell'interattività e dellíapplicazione tecnologica.
Tre diverse necessità di comunicazione hanno determinato le scelte di allestimento: emozionare il visitatore, esaltando la percezione, l'interattività reale, il valore dei
singoli materiali e le performance degli stessi; informare il visitatore attraverso un lavoro di redazione sui materiali utilizzati e le aziende espositrici; approfondire, un'area
dell'esposizione sarà dedicata allo sviluppo di contatti con le aziende espositrici.
L'Art Direction del progetto è a cura di Luca Fois, presidente di DesignPartners.

Dove
Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”
via Olona

Quando
22 - 27 aprile

Scarica l'invito

Scarica il file:
invitosurfacin

CONDIVIDI
Articolo precedenteArchiprix International 2009
Articolo successivoNuova Biblioteca Civica