TARGETTI SANKEY
>>home>approfondimenti>archivio approfondimenti>archivio 2008>speciale hi-tech>

Targetti Sankey SpA
Via Pratese, 164
50145 Firenze
Tel. +39 055
37911
Fax +39 055 3791266
targetti@targetti.it
www.targetti.com

Basato su una struttura modulare specificatamente costruita per
supportare pesi anche gravosi, Concept-Floor utilizza la tecnologia dei display
a LED per realizzare schermi luminosi calpestabili di qualsiasi estensione e
forma. Il pavimento digitalizzato di Concept-Floor diventa così una enorme
superficie "video" che "cambia pelle" a piacimento. Ad esempio è possibile
cambiarne il colore (con una scelta di oltre 16 milioni di colori), oppure
visualizzare disegni astratti, immagini fisse o in movimento, fotografie o
filmati anche rielaborati graficamente, messaggi scritti e via dicendo. La
risoluzione delle immagini è stata studiata per accentuare l'applicazione
prevalentemente decorativa ed architettonica di Concept-Floor; esso è infatti
costruttivamente ben più sofisticato dei display destinati alla comunicazione
pubblicitaria. Il sistema di controllo è semplicissimo da usare e permette di
gestire separatamente ogni sezione dello schermo, inviando anche immagini
multiple, prodotte da sorgenti video nei formati più comuni e con un computer
per l'elaborazione grafica dei contenuti. Una nuova dimensione creativa del
progetto illuminotecnico di hall di alberghi, spazi espositivi, musei, edifici
istituzionali, centri commerciali e luoghi del tempo libero.

Caratteristiche costruttive
- Struttura modulare
componibile con modulo base 50x50 cm, finitura colore nero
- Basamento in ABS
autoestinguente (classe V0)
- Superficie calpestabile in vetro laminato
opalino, composto da due strati di vetro temperato con spessore 6 mm e da uno
strato intermedio costituito da una pellicola in PVB (polivinile di
bytural)
- Raffreddamento: a convezione naturale
- Capacità di carico per
modulo: 320 Kg
- Capacità di carico al metro quadro: 1280 Kg
- Grado di
protezione: IP21
- Temperatura massima d'esercizio: +40°
- Umidità massima
ambiente: 75% @ 25°C; 50% @ 40°C
- Dimensioni modulo: 50x50 cm, H=8 cm
-
Peso di un modulo completo: Kg 12,9 Installazione
- Installazione in
posizione orizzontale su qualsiasi superficie piana
- Accoppiamento dei
moduli attraverso appositi ganci forniti in dotazione
- È possibile qualsiasi
configurazione geometrica dei moduli
- Superficie massima del display: 32x24
m (=768 metri quadri, cioè oltre 3000 moduli)
- È possibile conservare la
continuità dell'immagine proiettata anche posizionando i moduli su livelli
diversi e/inserendo moduli "ciechi", purché venga mantenuta la griglia base
50x50.

Caratteristiche ottiche e dell'immagine
- Ogni modulo
contiene una matrice con 256 LED RGB
- Tipo di LED utilizzati: multichip
PLCC-6
- Risoluzione di un modulo: 16x16 pixel (256 pixels)
- Pixel pitch:
31,25 mm (passo fra due pixel)
- Densità di LED: 1024 al metro quadro
-
Risoluzione massima dell'ingresso video: 1024x768 pixel
- Angolo di visione:
170°
- Emissione: diffusa attraverso vetro opalino
- Luminosità:1400 cd/m2
(NIT)
- Colori: 16,7 milioni con processo RGB
- Controllo dei colori: 8
bit
- Gestione interna dei colori: 14 bit
- Calibrazione dei colori:
ciascun pixel della scheda viene calibrato in produzione con strumenti digitali
per ottenere una perfetta uniformità sul letto dei LED
- Durata dei LED:
50.000 ore

Alimentazione e controllo
- Alimentazione elettrica e
modulazione del segnale attraverso unità di distribuzione dotata di 4 uscite,
ciascuna in grado di controllare fino ad un massimo di 8 moduli 50x50
-
Alimentazione dell'unità di distribuzione: 90-240V, 50/60 Hz
- Assorbimento
di ogni singola unità: 80W
- Sistema di controllo: tramite interfaccia
digitale dedicata all'elaborazione dei segnali video in ingresso; l'interfaccia
può pilotare fino ad un massimo di 12 unità di distribuzione, cioè 384 moduli da
50x50.
- Connessione dei pannelli in serie (daisy-chain) attraverso cavi
speciali multicore a 7 poli (disponibili in lunghezze diverse)
- Pacchetto
Software dedicato, per la configurazione geometrica del pavimento e per
l'indirizzamento diretto dei singoli moduli
- Il Software di controllo è
compatibile con tutti i sistemi di gestione di segnali video (mediaserver) e
offre la possibilità di ridimensionare ("scaling") e di ruotare l'immagine
-
Formato video (ingresso e uscita): DVI e VGA

CONDIVIDI
Articolo precedenteBOSCH
Articolo successivoEKON