Natalini Architetti,
Parco Europa a Cesena

Circa 200 progetti, 40 convegni e seminari, un sito internet dedicato e un
dossier, costituiscono i materiali di Urbanpromo, mostra ed evento di marketing
urbano e territoriale organizzata da INU e URBIT, con l'obiettivo di esplorare
le condizioni della fattibilità dei progetti di trasformazione urbana e
territoriale ed il loro grado di sostenibilità.
L'edizione 2006 di Urbanpromo
è presentata come evento collaterale alla Biennale di Architettura di Venezia.
Se quest'ultima è orientata verso la comprensione dei processi sociali che
sottendono alla costruzione dello spazio, con la messa in scena dei legami tra
città e società, Urbanpromo si presenta come una seconda lente, focalizzata alle
letture e ai progetti sulle trasformazioni urbane, e mette in scena i modi in
cui processi economici e processi spaziali stabiliscono tra loro
relazioni.
Articolata attraverso tre piani tematici (progetti per la
riqualificazione urbana; processi di rinnovamento infrastrutturale; forme della
promozione dello sviluppo locale), Urbanpromo può essere descritta come il
tentativo di costruire una forma di rappresentazione dei modi attraverso i quali
i diversi soggetti, attori pubblici e privati, istituzioni, enti di ricerca,
interagiscono nei processi di trasformazione della città e del territorio
contemporanei.
Le forme dell'integrazione virtuosa tra i diversi attori sono
al centro dell'attenzione di questo evento, e la rilevanza della loro relazione
è ribadita nella triplice suddivisione delle principali questioni affrontate,
che lavorano a scale diverse e mettono in campo di volta in volta differenti
problematiche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCusenza e Salvo
Articolo successivoEditoriale