uffici – Treviso. Lungo l'antica arteria di collegamento tra Venezia e l'Austria, Villa Zanetti ospita la nuova Fondazione Zanetti Onlus e le sedi delle attività direzionali e di rappresentanza del Massimo Zanetti Beverage Group.

Nel corso del 2010, il corpo principale della Villa che oggi ospita la Fondazione Zanetti Onlus (organizzazione no profit che ha l'obiettivo di aiutare i bambini attraverso il sostegno di diversi progetti) è stato interessato da un importante opera di restauro, tale progetto ha permesso di riportare a nuovo l'immagine e gli interni dello stabile dove, oltre agli uffici direzionali, trovano posto un auditorium da 140 posti, gli uffici operativi, un archivio, la caffetteria e l'area di degustazione. Il progetto degli interni, realizzati da Faram, ha compreso postazioni di lavoro, contenitori e pareti divisorie. I prodotti impiegati sono diversi: dal sistema operativo Cartesio a quello direzionale Dinamico, ormai confermati nel portfolio dell'azienda da diversi anni ma sempre rinnovati dal punto di vista tecnologico e del design. I contenitori C.O. e Inbox (entrambe soluzioni ideali per ogni problematica di archiviazione e classificazione) concorrono al completamento dell'armonia degli ambienti di lavoro, alla quale si aggiungono le pareti P900 (parete mobile divisoria la  cui modularità sia in altezza che in larghezza consente soluzioni personalizzate). La P900 è stata utilizzata nella versione a doppio vetro con disegni che riproducono l'immagine degli alberi del parco circostante, plottati direttamente sulla lastra. Le pareti sono retro illuminate da un sistema a LED, dotato di ventilazione per evitare il surriscaldamento.

scheda progetto

Luogo: Treviso

Progettista: MZC Architettura (arch. Mario Marchetti, arch. Giuseppe Cangialosi, arch. Fabio

Tempi di realizzazione: 2010

scheda studio

Studio: mzc architettura

Indirizzo: via s. margherita n.1

Città: Treviso

Telefono: +39 0422 59 07 82

Fax: +39 0422 55 82 38

e-mail: info@mzcarchitettura.it

www: www.mzcarchitettura.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteItinerari di architettura milanese 2011
Articolo successivoEcoshow 2011