4° Webinar Cortexa 2015: “La riqualificazione energetica verso gli edifici NZEB con il Sistema a Cappotto”

    19 giugno 2015

    4° Webinar Cortexa 2015: “La riqualificazione energetica verso gli edifici NZEB con il Sistema a Cappotto”

    Il tema della riqualificazione energetica è di grande attualità: se infatti il recepimento della Direttiva Europea 2010/31/UE significa che in pochi anni i nuovi edifici dovranno essere progettati secondo i parametri dell’edilizia a “energia quasi zero”, sappiamo che le nuove costruzioni saranno solo una piccola porzione dell’enorme patrimonio edilizio e sul fronte energetico questo fatto potrà contribuire solo in minima parte. La grandissima maggioranza del patrimonio edilizio esistente In Italia, come in Europa, è costituito da edifici che hanno più di 30 anni, di cui molti di essi non sono mai stati oggetto di ristrutturazione e si trovano in classi energetiche pessime. La vera sfida riguarda quindi gli edifici esistenti e la loro efficace riqualificazione energetica perché anch’essi possano raggiungere parametri degli edifici NZEB adeguandosi alle normative esistenti e per fare ciò è indispensabile lavorare innanzitutto sull’involucro e di conseguenza adeguare gli impianti perché si realizzi un’efficace azione sinergica delle componenti dell’edificio.

    La coscienza del peso di questa sfida è stata raccolta anche dai legislatori:
ricordiamo infatti che, a partire dal 1° luglio 2015 entrerà in vigore il Decreto Ministeriale “Requisiti Minimi” che definisce le modalità di applicazione della metodologia di calcolo delle prestazioni energetiche e dell’utilizzo delle fonti rinnovabili negli edifici, nonché dell’applicazione di prescrizione e requisiti minimi in materia di prestazioni energetiche degli edifici. Questo nuovo decreto inizierà ad attuare il DL 63/2013, convertito nella Legge 90/2013, che ha recepito la Direttiva Edifici a Energia Quasi Zero (2010/31/UE) sostituendo il D.lgs. 192/2005.
    Il Decreto definisce le modalità di applicazione della metodologia di calcolo delle prestazioni energetiche e dell’utilizzo delle fonti rinnovabili negli edifici, e i requisiti minimi in materia di prestazioni energetiche degli edifici. Inoltre il testo indica in maniera puntuale gli standard energetici minimi sia per gli edifici nuovi che per quelli ristrutturati, al fine di ottimizzare il rapporto costi/benefici degli interventi ed arrivare a realizzare gli Edifici a Energia Quasi Zero previsti dalla Direttiva.

    Il quarto webinar Cortexa 2015 affronterà proprio questo attualissimo argomento, avendo per tema la “Riqualificazione energetica verso gli edifici NZEB con il Sistema a Cappotto” che si terrà il 19 giugno 2015 a partire dalle 14.00. Il corso approfondirà tutti gli aspetti tecnici e normativi in tema di riqualificazione energetica degli edifici e sulla garanzia delle prestazioni. In particolare verrà mostrato come i Sistemi di Isolamento Termico a Cappotto costituiscano una metodologia costruttiva privilegiata ed efficace anche per la ristrutturazione, con un rapporto costi/benefici ottimale per garantire un ottimo comfort termico negli ambienti abitativi con consumi minimi di energia.
    Il webinar consentirà ai partecipanti di conoscere tutti i vantaggi della riqualificazione energetica degli edifici mediante la realizzazione di un Sistema a Cappotto di qualità, dimostrando come sia possibile con opportuna progettazione raggiungere elevati standard energetici anche su costruzioni datate e molto energivore.
    La consolidata e apprezzata formula dinamica dei webinar Cortexa, affianca all’esposizione dei relatori la possibilità di interazione da parte dei partecipanti mediante la chat, attraverso cui sarà possibile porre domande e richieste di approfondimento sui temi del corso.

    Le iscrizioni al corso, completamente gratuite, possono essere effettuate direttamente sul sito a questo link.
    Coloro che seguiranno per intero la sezione formativa riceveranno l’attestato di partecipazione al corso.