Ethernet

Autore testo:
Serena Groppo

Lo standard Ethernet, noto anche come IEEE 802.3, è nato per condividere e collegare tra loro, in modo semplice ed efficiente, dispositivi e risorse di rete.
I protocolli utilizzati permettono un transito di dati con velocità comprese tra 1Mb/s ed 1Gb/s, utilizzando cavi coassiali, doppino intrecciato fibra ottica.
I segnali Ethernet sono trasmessi dalla stazione serialmente, un bit alla volta, a tutte le altre stazioni della rete.
Usa un metodo di accesso di tipo broadcast chiamato Carrier Sense Multiple Access/Collision Detection (CSMA/CD) dove ciascun computer della rete "sente" ogni trasmissione, ma ciascun computer "ascolta" solamente la trasmissione diretta a lui.
Ciascun computer può spedire un messaggio ogniqualvolta ha bisogno, senza dover aspettare nessun tipo di permesso di rete. Il segnale che spedisce viaggia verso ogni computer della rete.
Ciascun computer ascolta il messaggio, ma solamente il computer al quale il messaggio è indirizzato lo riconosce.
Questo computer riconosce il messaggio perchè contiene sia il suo indirizzo sia l'indirizzo del computer mittente: in tal modo il messaggio può essere acquisito.
Se due computer spediscono un messaggio nello stesso momento avviene una "collisione", un'interferenza di segnali.
Un computer può sapere se una collisione è avvenuta quando non sente il suo messaggio all'interno di un dato periodo di tempo.
Quando avviene una collisione, ciascuno dei computer entrati in collisione aspettano un certo periodo di tempo casuale prima di rispedire il messaggio.
Il processo di collision detection e di ritrasmissione è curato dallo stesso Ethernet Controller (adattatore Ethernet) e non coinvolge il computer.
Il processo di risoluzione della collisione sottrae soltanto una fraztione di secondo. Le collisioni su una rete Ethernet sono eventi normali e preveduti.
Tanti più computer sono aggiunti alla rete e il livello di traffico aumenta, tante più collisioni avvengono come parte di una normale operazione.
Comunque se la rete diventa molto ampia, le collisioni aumentano al punto che le prestazioni della rete crollano in modo considerevole.

CONDIVIDI
Articolo precedenteKonnex
Articolo successivoTecnologia ISDN