Tastiere

Autore testo:
M. Adami, A. Casadei, L. Stralanchi

La tastiera è uno dei sistemi di controllo più usati per impianti elettrici ed elettronici connessi in rete, con tecnologie a bus o wireless. Prima interfaccia utente apparsa sul mercato, la tastiera assume oggi diverse soluzioni, sia nelle dimensioni che nelle funzioni.
Si può infatti passare da tastiere a due tasti (ON-OFF) fino ad arrivare a soluzioni complesse e tecnologicamente avanzate che permettono l'uso e il controllo di tutta la rete di apparati con le loro specifiche caratteristiche.
La tastiera più comune è del tipo alfanumerico, chiamata QWERTY, è una tastiera generica che permette un controllo degli apparati connessi in rete attraverso un software, il sistema operativo di un unità centrale (personal computer), che mediante comandi pre-impostati o sequenze di INPUT da inserire secondo le esigenze, elabora l'informazione e la immette in rete. Ad esempio la funzione ON-OFF dell'impianto di illuminazione può essere preimpostato sui tasti function (F1, F2, F3, ecc.) presenti sulla maggior parte delle tastiere o la composizione di un comando specifico può essere impartito usando una specifica 'stringa' di INPUT del software. La tastiera QWERTY generalmente non è dotata di display proprio e quindi il suo funzionamento è vincolato alla presenza di un monitor.
La tastiera QWERTY è indicata per i moderni sistemi di domotica in cui gli apparecchi connessi in rete fanno necessariamente riferimento all'unità centrale (personal computer) che può essere collegato alla rete internet per il suo funzionamento.
La tastiera QWERTY essendo generica e obbligata ad essere collegata ad un sistema operativo complesso è spesso sostituita con tastiere specifiche per il tipo di rete a cui è collegata.
Esistono sul mercato numerose tastiere numeriche e alfanumeriche, dotate di display proprio e con sistemi operativi interni e semplificati. Sono le tastiere che solitamente controllano una parte specifica di apparecchi elettronici collegati, ad esempio il sistema di controllo anti-intrusione, la climatizzazione degli ambienti, le finestre e tende motorizzate, l'impianto di illuminazione che possono essere comandati da un sistema semplificato di INPUT, come ad esempio una combinazione numerica a PASSWORD per i sistemi antifurto o il comando ON-OFF per le luci o APERTO-CHIUSO per le finestre. Queste tastiere, che possono essere applicate a parete o all'esterno, sono dotate di una alimentazione propria (spesso anche con semplici batterie alcaline) e di un piccolo display elettronico o di spie di funzionamento.

Tastiere

Tastiere

Tastiere

Tastiere

CONDIVIDI
Articolo precedenteRilevatori di fumo
Articolo successivoTelecomandi