residenze unifamiliari – Nel cuore di Milano, Matteo Fantoni Studio interviene in un edificio storico degli anni '20 per la riqualificazione di unità volumetriche, ispirandosi ai principi di integrazione tra antico e nuovo.

Nel cuore di Milano, a pochi passi dall'Arco della Pace che domina bifacciale corso e parco Sempione, Matteo Fantoni Studio interviene in un edificio storico degli anni '20 per la riqualificazione di unità volumetriche, appartenute allo storico giornalista e politico italiano Arnaldo Mussolini (1885-1934), fratello del celeberrimo Benito.

Ispirati ai principi di integrazione tra antico e nuovo, l'intervento progettuale Matteo Fantoni Studio mira al rispetto dei connotati architettonici di inizio secolo dell'ala destra per trapassare ad uno stile più moderno e dalle linee essenziali nell'ala sinistra.
Attraversare gli ambienti diventa un viaggio nel lento trascorrere del tempo, emulo delle diverse correnti architettoniche: marmi, stucchi e legno intarsiati si fondono in armonia con elementi di modernità dai materiali high tech quali corian, legni laccati e vetri sabbiati.

A livello funzionale l'unità principiale mantiene le funzioni private quali zona notte, family room, cucina e sala pranzo privata; nella nuova un ampio spazio flessibile accoglie il salone delle feste, un'area living per la visione cinematografica, spazi ad uso ufficio; un bar si fonda architettonicamente con la poligonale muraria perimetrale. Vani di servizio e accessori svolgono funzioni di supporto all'intero nucleo abitativo e all'adiacente spazio ufficio.
Funzioni basi e vani supplementari rendono queste unità, dalle preziose finiture, un esempio di razionalità e flessibilità degli spazi all'insegna del moderno design coniugato all'antico di pregio.


Scheda progetto

luogo: Milano

progetto architettonico: Matteo Fantoni Studio

superficie costruita mq: 200 mq

Scheda studio

Studio: Matteo Fantoni Studio

Indirizzo: Via Rosales 5

Città: 20124 Milano

Telefono: 0039 02 798216

Fax: 0039 02 36569994

e-mail: info@matteofantoni.com

www: www.matteofantoni.com

CONDIVIDI
Articolo precedenteBAU sbarca in Cina
Articolo successivoMCE 2014 in pillole