Centro ricerche e sperimentazione Merlo
Bruna e Mellano

Il progetto concerne la sistemazione di un'area per le prove dimostrative ed i test delle macchine prodotte nei vicini stabilimenti; a tal fine il nuovo intervento prevede la realizzazione di un piccolo fabbricato a un piano fuori terra, nel quale sono ubicati una grande hall per la presentazione dei nuovi modelli, due aule per la formazione del personale, due uffici ed un nucleo di servizi igienici.
Al piano interrato del fabbricato, in adiacenza al tunnel preesistente di collegamento con i capannoni industriali della produzione, è realizzata una grande aula per le esercitazioni meccaniche, unitamente ad alcuni depositi e magazzini.
Al primo piano (cioè sulla copertura dell'edificio) accessibile dal vano scala che collega verticalmente tutti i livelli dell'edificio, è realizzata una hall vetrata da cui si accede ad un'ampia terrazza affacciata sull'area prove. Su tale terrazza potrà eventualmente essere allestita una tribuna temporanea (in acciaio e legno) per consentire agli ospiti della Società committente di assistere alle prove delle macchine e prototipi.
L'edificio è realizzato con struttura in c.a.p. e rivestimenti in blocchi di cls. vibrocompresso colorati; una struttura in profilati di acciaio zincato sostiene invece le travi in legno lamellare che costituiscono l'orditura della copertura in lamiera di alluminio.
L'area esterna è organizzata con un grande terrapieno, sostenuto da una scogliera di massi, sul quale sono state ricavate rampe di diversa pendenza dove provare la trazione in salita e la resistenza al ribaltamento delle macchine.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCellini
Articolo successivoEccheli