evento – Carrara Marble Week è l'evento/spettacolo che vedrà protagonista la Pietra Naturale e le sue espressioni, la città di Carrara, la sua storia, i suoi volti, il suo presente ed il suo futuro. Il suo colore: Il Bianco.

Dall'8 al 12 Giugno 2011, le strade del centro storico della Città, si racconteranno, attraverso installazioni, giochi
di luce, mostre fotografiche, mostre di scultura, spettacoli itineranti la vera essenza di Carrara, il suo fascino, il
lato più poetico e creativo del suo essere capitale mondiale del marmo. Il centro storico sarà animato da una serie di
performance che contrapporranno il fuoco al marmo, il rosso al bianco in un gioco di luci, colori, immagini e
movimenti. Soggetti diversi, attori diversi, linguaggi diversi che per una settimana si ritrovano protagonisti unici
di un materiale, il marmo, che diventa valore unico e comune attorno al quale raccontare, pensare, riflettere: come
non è mai stato fatto prima. La Marble Week sarà un evento aperto a tutti, una vera e propria festa della storia,
della cultura, delle tradizioni ma anche del futuro, della tecnologia e della creatività contemporanee. Un evento
tanto ambizioso quanto necessario per riportare l'attenzione sulla città di Carrara, sulla sua storia, sulle sue cave,
sulle sue aziende e quindi sulla sua fiera: CarraraMarmotec 2012. L'obiettivo è creare un sistema di valori unico,
condiviso e determinante per il futuro di un mercato, quello della pietra naturale, che ha in questi anni subito dei
cambiamenti sostanziali e maturato gradualmente l'esigenza di cominciare a dialogare con gli utilizzatori in modo
diverso, più propositivo e stimolante. Una volontà precisa e ormai consolidata da parte di CarraraMarmotec e della sua
direzione artistica di portare a dialogare fra loro tutti i soggetti protagonisti della filiera che lega il marmo al
mondo della grande architettura, dell'arte, ma anche a quello del design, della materia e della comunicazione.
Cinque i linguaggi scelti dalla direzione artistica PaoloArmenise+Silvia Nerbi per raccontare lo specifico di questo
grande progetto: il linguaggio della materia, il linguaggio dell'architettura, il linguaggio delle arti, il linguaggio
del design, il linguaggio della comunicazione.

Cinque anche le assi che attraversano la città:
- l'asse della materia: parte finale Via Roma - Piazza D'Armi
- l'asse dell'Architettura: Accademia di Belle Arti - Piazza Alberica
- l'asse delle Arti: Piazza Mazzini - Via del Plebiscito - Centro Storico
- l'asse del Design: Corso Rosselli
- l'asse della Comunicazione: Via Loris Giorgi - Corso Rosselli - Hotel Michelangelo

Fondamentale in questo articolato percorso che attraversa materialmente una città, ma metaforicamente è soprattutto un compendio di cultura, tradizione e futuro del marmo, sarà il contributo che le Aziende del settore della trasformazione, che generalmente non erano coinvolte sulla comunicazione della filiera nel suo insieme, ma che in questo scenario diventano invece soggetti attivi e paradigmatici del grande lavoro che è possibile fare a partire dalla materia pura, marmo, per renderla duttile e complice della creatività più trasversale e contemporanea. Sono loro l'epilogo di questa storia che comincia sulla montagna, in cava, dove si respira una atmosfera sospesa fuori dal tempo, a contatto diretto con la natura e che termina con questa grande celebrazione, fuori da ogni formalismo, di una suggestione ampia e intensa: quella suscitata da una visione del marmo completa e finalmente consapevole di sé e del proprio potenziale.

Appuntamento
Carrara Marble Week
Carrara 8-12 Giugno 2011
orari dalle 17.00 alle 24.00
Preview
Martedì 7 Giugno
ore 21.30

CONDIVIDI
Articolo precedenteGreen Street 2011
Articolo successivoProgetto “Lampionet”