approfondimento – Il progetto vincitore della seconda edizione del concorso "Costruire edifici a basso consumo" organizzato dall'Agenzia provinciale per l'Energia di Trento è "Casa Alimonta" di Spiazzo (Val Rendena - TN).

L'obiettivo del concorso "Costruire edifici a basso consumo" è la conoscenza e la divulgazione delle buone pratiche progettuali e realizzative di edifici costruiti in Provincia di Trento che presentino le migliori prestazioni di tipo energetico, unitamente a caratteri formali coerenti con le architetture del territorio.

La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 19 marzo presso la Sala convegni di Trento Fiere. Presenti il Vicepresidente ed assessore all'ambiente della Provincia autonoma di Trento Alberto Pacher, il Responsabile del Servizio Pianificazione Energetica e Incentivi Giacomo Carlino, il Responsabile dell'Agenzia Provinciale per l'Energia Roberto Bertoldi e il Coordinatore del Progetto Case Legno Trentino Stefano Menapace (Habitech).

Il progetto vincitore è uno dei dieci cantieri attualmente in sperimentazione "Case Legno Trentino", il primo modello certificativo di edifici sostenibili di legno in grado di assicurare il più elevato standard di benessere abitativo e di qualità costruttiva. "Casa Alimonta" ha riportato complessivamente il miglior punteggio, derivato da un edificio di buone prestazioni in tutte le aree di valutazione con particolare riguardo alla performance energetica e ambientale. Questo edificio residenziale con ufficio tecnico, per un totale di 420 mq, è stato commissionato dall'architetto Raffaele Alimonta ed è stato progettato all'architetto Raffaele Alimonta, p.i. Walter Dallago.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNumeri Speciali al Salone e al Fuorisalone
Articolo successivoTYPE A