post evento – Non bastano i precetti normativi per indirizzare la società verso uno sviluppo sostenibile, è necessario fare cultura e attivare sinergie tra tutti i soggetti coinvolti, questa è la filosofia dell’agenzia CasaClima.

Formare e diffondere, questi sono gli obiettivi principali per l'agenzia CasaClima. Nata a Bolzano come struttura pubblica per occuparsi della certificazione energetica degli edifici della provincia, ha deciso di diffondere il suo know how alla PA di tutto il territorio nazionale e di coinvolgere tutti i soggetti interessati al vivere meglio consumando meno energia.


"Insegnare a fare", questo è il compito didattico concreto dell’Agenzia che offre direttamente programmi di formazione per tutti gli operatori coinvolti nella costruzione.
L'agenzia collabora inoltre con istituzioni privati come l'Università LUMSA di Roma, presso la quale ha organizzato il Master post-universitario di secondo lilvello in  CasaClima-Bioarchitettura

Il  Master è stato presentato durante il Convegno Costruire bene per vivere meglio, tenutosi giovedì 15 novembre a Roma, presso Palazzo Giustiniani.


Il Master CasaClima-Bioarchitettura sviluppa i temi relativi a: gestione delle risorse, progettazione di edifici a basso consumo, risanamento energetico del patrimonio architettonico esistente, isolamento termico e acustico, materiali edili, costruzioni leggere e pesanti, ventilazione e illuminazione naturali, certificazione energetica, diritto ambientale, direttive internazionali ed europee in materia di risparmio energetico e riduzione delle emissioni, sociologia dell’ambiente e del territorio, rigenerazione urbana.


In Italia la ristrutturazione del costruito è sicuramente una realtà preminente ed impegnativa per questo CasaClima è impegnata a formare tecnici capaci e a trovare le migliori soluzioni nel costruire e ristrutturare, collaborando con i più importanti partner del settore: aziende ed istituzioni, sia in Italia che all´estero.


CasaClima promuove anche iniziative per sensibilizzare e responsabilizzare la cittadinanza su sostenibilità, risparmio energetico e mutamenti climatici.

CONDIVIDI
Articolo precedenteArketipo 68
Articolo successivoUrbanTexture_Milano