evento – Il 24 marzo, SpazioFMG per l'Architettura di FMG Fabbrica Marmi e Graniti ed Iris Ceramica propone l'incontro con i protagonisti COSTRUIRE SECONDO NATURA a cura di Luca Molinari e Simona Galateo.

Verranno presentati i progetti di quattro studi d'architettura italiani che si sono distinti nell'ambito dell'eco-sostenibilità:
- Il Light Wall House di ecoLogicStudio è un'abitazione privata a Torino con un innovativo e sofisticato sistema applicato alle pareti: cavità a spirale inserite  nei muri, infatti, fanno da filtro con l'ambiente esterno e permettono di adattare luce e temperatura a seconda delle necessità.
- Il "People Mover" progettato da Iosa Ghini Associati è una navetta su monorotaia che porterà i passeggeri dall'aeroporto di Bologna direttamente alla stazione centrale. Rappresenta un lungo nastro ecologico con pannelli fotovoltaici e zone verdi, ad equilibrare la sua presenza nel contesto che lo circonda.
- Il Value Partners Headquarter di deamicisarchitettiicisarchitetti e porfiristudio è un ex edificio industriale nella città di Milano convertito ad uso uffici e completamente pensato e realizzato con sistemi sostenibili di produzione e consumo dell'energia.
- Il progetto "Container" di tamassociati in Sudan è nato per poter riciclare e riutilizzare la grande quantità di container che sostavano ai margini del cantiere del Salam Centre della NGO Emergency, utilizzandoli per realizzare le case del personale medico in servizio al centro.

"Oggi, sempre di più, è necessario poter progettare ogni cambiamento o trasformazione in nome della sostenibilità per poter proteggere e preservare il territorio e le sue specificità. Il significato di COSTRUIRE SECONDO NATURA per l'uomo contemporaneo rappresenta l'opportunità di poter inventare nuove formule e nuovi metodi per migliorare le condizioni della vita e di integrarle al meglio nei processi di sviluppo e cambiamento dell'ambiente che ci circonda" commentano i curatori.

SpazioFMG che ospita dal 2007 esposizioni dedicate all'architettura contemporanea curate da Luca Molinari, riapre le porte al pubblico in una veste rinnovata sia dal punto di vista estetico: da quest'anno, infatti, si occuperà anche di interior design.

Appuntamento
Spazio FMG per l'Architettura
Via Bergognone 27, Milano
16 Marzo- 2 Aprile 2010
Mar - Sab 15:00 - 20:00
Incontro con gli studi
Mercoledì 24 Marzo - 18:30

CONDIVIDI
Articolo precedentePro Domo Legno
Articolo successivoIl ritorno del paesaggio