fiere – Dall'11 al 14 novembre 2010 si terrà presso la Fiera di Roma la nuova edizione di Expoedilizia. Spazio ai momenti di apprendimento, alla condivisione di conoscenze ed expertise.

Expoedilizia è l'appuntamento dedicato alla filiera delle costruzioni e organizzato da ROS, società partecipata da Fiera di Roma e Senaf. La manifestazione, oltre alle tradizionali aree tematiche Pavimenti Rivestimenti, Decori Colori, Elementi Strutturali, Macchine Attrezzature, Arredo Urbano, Sicurezza, Serramenti Chiusure, Informatica Servizi, ospiterà anche Tetti e Pareti, Ferramenta Utensili, Impianti Sportivi, Verde, Schermature Tende.Un evento di riferimento per tutti gli operatori del comparto, in particolare del Centro Sud Italia, come confermato dai risultati ottenuti nel 2009.

L'edizione appena conclusa consolida infatti il successo della manifestazione dedicata alla filiera delle costruzioni con una crescita dell'affluenza di pubblico dell'1,2% rispetto al 2008, un dato che acquista una particolare rilevanza in un contesto congiunturale come quello che ha caratterizzato il 2009. Ben 44.983 visitatori,  di cui oltre il 60% provenienti dal Centro Italia, hanno gremito gli spazi della Nuova Fiera di Roma, beneficiando di una visione completa e aggiornata del settore edile del nostro Paese, sia dal punto di vista dell'informazione teorica che dell'operatività più pratica.

Tra le iniziative già in calendario per il 2010 si deve ricordare la seconda edizione del Premio Raffaella Alibrandi. Il concorso, dedicato alla memoria dell'ex Amministratore Delegato di Fiera di Roma, mette in palio tre borse di studio per giovani donne laureate in Architettura o Ingegneria. Requisito per partecipare è aver discusso una tesi di laurea o di dottorato sul tema della sostenibilità ambientale.

Sempre in tema di architettura, verrà riproposta anche Edilverde - Working with nature, la piattaforma pensata per discutere del verde tecnologico, una soluzione che in Italia ha grandi possibilità di impiego soprattutto al Centro Sud dove le caratteristiche climatiche e paesaggistiche del territorio sono particolarmente favorevoli.

Fari puntati sull'argomento green anche all'interno del Focus Bioedilizia, che propone un percorso sostenibile attraverso i materiali naturali, i manufatti e gli strumenti di produzione poco inquinanti o che favoriscono il risparmio energetico e acustico - dai serramenti alle resine naturali, dai pannelli fotovoltaici al legno come finitura ed elemento strutturale -.

Poiché in Italia paesaggio e ambiente significano anche patrimonio storico-artistico, ROS ha sviluppato il Focus Architettura Restauro: due percorsi tematici paralleli dedicati al progettare in chiave architettonica e al restauro. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di presentare ai professionisti del settore nuovi prodotti e tecnologie da adottare per le costruzioni di domani, ma anche strumenti e soluzioni per restaurare quanto le costruzioni del passato ci inducono a recuperare e ripristinare.

Viene confermata anche per l'edizione 2010 l'Area Dimostrativa Macchine da Cantiere: un campo prove dinamico, dedicato ai test delle macchine e delle attrezzature per l'edilizia, dove le aziende espositrici avranno l'opportunità di far testare direttamente ai visitatori la qualità dei loro prodotti.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAutoCAD Inventor LT
Articolo successivoIncontri con il progetto/3