Convegno - Workshop – Sei giornate di studio e di progetto per esplorare le possibili applicazioni e i benefici socio-architettonici delle Vertical Farm urbane.

Può l'agricoltura verticale costituire un modello di architettura sostenibile in grado di modificare in maniera significativa l'economia, la politica e la società attuale? Questo il nodo tematico portante del Convegno Green Up (organizzazione e coordinamento scientifico Salvatore Dierna, Alessandra Battisti, Fabrizio Tucci) che si è tenuto dall'11 al 16 gennaio a Roma alla Facoltà di Architettura "Ludovico Quaroni"- Dipartimento di Industrial Design Tecnologie dell'Architettura e Cultura dell'Ambiente ITACA, con il Patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Sei giornate di studio per esplorare un diverso approccio all'architettura "verde" quale fonte di produzione sostenibile di una grande varietà di alimenti freschi (e di coltivazioni adatte ad esempio alla produzione di biodiesel) oltre che occasione di trasformazione del costruito e di conseguenza delle abitudini sociali.
Al convegno si è affiancato anche un workshop internazionale sul tema della Fattoria Urbana Verticale, edificio prevalentemente multipiano con spazi interni dedicati a tecniche di coltivazione che emulano il comportamento delle coltivazioni tradizionali in serra.

I progetti sviluppati sono stati occasione per discutere e approfondire questioni prettamente architettoniche, legate all'applicazione di sistemi tecnologici particolarmente avanzati e alla loro ricaduta sul progetto degli spazi e delle funzioni, ma anche argomenti sempre più attuali: esigenze e modi nuovi di vivere la città, compromissione del carattere naturale dell'ambiente a scapito di una antropizzazione incontrollata, sfruttamento indiscriminato di suolo e risorse, responsabilizzazione della società attraverso l'architettura vissuta al fine di un possibile miglioramento del modello economico attuale.


Scarica la brochure

Scarica il file:
brochure.pdf

Scarica il programma

Scarica il file:
programma.pdf

CONDIVIDI
Articolo precedenteABSOLUT YOUWALL 2.0
Articolo successivoLEGO Architecture