fiera – Alla quarta edizione Greenbuilding, mostra-convegno internazionale su efficienza energetica e architettura sostenibile affiancata all'undicesima Solarexpo, mostra-convegno su energie rinnovabili e generazione distribuita.

Greenbuilding rappresenta un appuntamento significativo per il mondo dell'architettura e del costruire concepiti secondo le regole dell'efficienza e dell'innovazione tecnologica: una vetrina per promuovere sempre di più un'edilizia low carbon, in accordo con le nuove tendenze del costruire a livello internazionale.

Oltre alla consueta rassegna espositiva, in cui vengono presentate le ultime novità dell'abitare eco-sostenibile, propone quattro percorsi tematici, i technology focus, dedicati ad argomenti di particolare attualità come luce e domotica, architettura in legno, geotermia, software professionali. Torna anche Illuminazioni, appuntamento da questa edizione annuale, dedicato all'eccellenza nel costruire: uno showroom ad hoc, caratterizzato da un particolare layout espositivo, che mette in mostra tecnologie, applicazioni, materiali innovativi per l'efficienza energetica e l'architettura sostenibile.

Nutrito poi il programma di convegni, seminari, corsi di formazione e appuntamenti speciali, per offrire agli operatori del settore un esaustivo aggiornamento sui temi della nuova edilizia. In apertura della fiera il convegno "Next City. International conference on next-generation urban concepts for a low-carbon society", organizzato da Ambiente Italia Istituto di Ricerche, Exalto e Centro Studi Greenbuilding con interventi di numerosi architetti ed esperti di urbanistica di fama internazionale, tra cui Thomas Herzog che presenterà il caso della città di Linz, Dan Mogensen con una relazione sull'esperienza di Copenhagen, Gustaf Landahl per parlare dell'interessante caso di Stoccolma ed Eva Kail con la case history di Vienna.

A seguire la seconda edizione di "Next Building. International conference on next-generation building technologies & design" con la premiazione degli edifici italiani selezionati per l'Award europeo "GreenBuilding". L'evento è organizzato da end-use Efficiency Research Group (eERG) del Politecnico di Milano, Joint Research Centre della Commissione Europea  e Centro Studi Greenbuilding.

Tra i relatori in programma M. Hutchins (Sonnergy), Fergus Nicol (London Metropolitan University), W. Pohl (Bartenbach Lichtenlabor, Innsbruck), J. Boecker (US Green Building Council) e D. Yeon (Associate Partner, Richard Meier & Partners Architects LLP, New York).

In calendario anche la premiazione degli edifici italiani selezionati per l'Award europeo GreenBuildingplus, evento organizzato da end-use Efficiency Research Group (eERG) del Politecnico di Milano, Joint Research Centre della Commissione Europea  e Centro Studi Greenbuilding.

Greenbuilding si tiene in contemporanea con l'undicesima edizione di Solarexpo, manifestazione dedicata alle fonti rinnovabili. Un appuntamento che propone technology focus dedicati a tematiche di particolare interesse: tra le aree in programma Polygen (cogenerazione distribuita e trigenerazione), PV supply chain (filiera del fotovoltaico), CSP (concentrating solar power), Green Job Center (punto di incontro tra domanda e offerta di lavoro "verde"), Ecomove (mobilità a basso impatto ambientale) e Bioenergy (biomasse, biogas e biocarburanti).

Articolato anche in questo caso il programma dei convegni che, oltre all'Italian PV Summit (conferenza internazionale sul fotovoltaico che anticipa di due giorni l'apertura della fiera), conta su diversi appuntamenti tra convegni, corsi di formazione ed eventi speciali.

Appuntamento
Solarexpo & Greenbuilding
Fiera di Verona
5-7 maggio 2010
Orari: dalle ore 9.00 alle 18.00

scarica la brochure

Scarica il file:
GREENBUILDING 2010.pdf

scarica la brochure

Scarica il file:
SOLAREXPO.pdf

CONDIVIDI
Articolo precedenteRigenergia 2010
Articolo successivoUna notte a Roma