Il legno nella Casa e nell'Albergo

Le case di legno
Domuslegno offre una formula nuova agli operatori, differenziandosi in modo del tutto originale rispetto alla logica fieristica comune.
Gli allestimenti omogenei, i bar e il ristorante gratuiti ed in esclusiva per gli espositori ed i rispettivi clienti - niente code per il caffè e lo snack di mezzogiorno e servizio ineccepibile - completano l'ospitalità nell'ambito di una manifestazione che, sicuramente unica nel settore legno, offre spazi di intrattenimento gratuito a disposizione degli operatori.
Domuslegno va a colmare un vuoto nell'offerta fieristica italiana, poiché gli appuntamenti che finora sono stati organizzati nel nostro Paese, che puntavano, e punteranno, sull'invito al trade, fanno fatica. Invece Domuslegno si rivolge ad ingegneri, architetti, geometri, prescrittori in genere, oltre al trade. Fino a qualche tempo fa il progettista si curava poco di pavimenti, porte, finestre.
Ora invece cura ogni dettaglio legato al progetto che comprende tetto e solaio, il palazzetto dello sport costruito con travi lamellari, il ponte di legno, il capannome industriale.

Ristrutturare casa e albergo con materiali biocompatibili
Domuslegno allarga il proprio raggio di azione. E' vero che è importante agire concretamente utilizzando legno dato che imprigionare un metro cubo di legno nei pavimenti, nelle porte e nelle finestre, nel tetto o in una grande struttura, significa imprigionare una tonnellata di anidride carbonica per tutta la durata del manufatto, ma è altrettanto importante costruire l'mmobile con componenti e materiali biocompatibili.
I confini della bioarchitettura si stanno delineando sempre più chiaramente e Domuslegno vuole dare il proprio contributo al processo di sviluppo con Domusbio, esposizione di materiali da costruzione biocompatibili, evento collaterale alla rassegna tradizionale al suo quarto anno di vita.

Ecco i materiali:
canapa - fibre di legno - lana di vetro - guaine bituminose traspiranti - rame - alluminio acciaio - acciaio amegnetico - plastica riciclata polietilene o similari atossici - impasti alleggeriti eraclit - vermiculite - argille espanse legnocemento - calci - scagliola - finiture pittoriche e vernici - stucchi - marmo - carta cerata - carta oleata - isolante di carta insufflata bamboo - fibre composite per consolidamenti - sughero - grassello di calce per restauri - gomma riciclata - oli e trattamenti protettivi - sali di boro argilla per ristrutturazione - tinteggiatura a calce e silicati - intonaco a grassello di calce - laterizi - cotto.

CONDIVIDI
Articolo precedenteProgramma domuslegno 2007
Articolo successivoAdria Legno Service