iuav

Made in Iuav
L'università del design fra ricerca e progetto

I perché di una mostra
Il design allo Iuav è una realtà giovane, ma è già possibile fare il punto sul ruolo che la scuola ha nei confronti del territorio in cui si trova a operare, delle imprese del sistema produttivo, delle altre istituzioni culturali e formative. Alla sua crescita hanno partecipato designer italiani e stranieri che hanno insegnato a Treviso e Venezia; hanno contribuito realtà del territorio con il loro appoggio; sono state in prima fila le aziende che hanno ospitato gli studenti per gli stage, quelle che hanno sostenuto le iniziative culturali e quelle che hanno seguito momenti speciali della didattica come i workshop e i concorsi.
La mostra illustra tutto questo. In più vuole illustrare qual è l'idea di design che la scuola sostiene e promuove, far capire la complessità del progetto di design, la varietà dei suoi campi d'applicazione, il suo ruolo nel sistema economico, il suo valore culturale e di strumento di innovazione.

La mostra sarà realizzata in tre sezioni con modalità espositive diverse.

Il polo del design e della creatività
Il design dell'università Iuav di Venezia è integrato in un sistema territoriale che comprende diversi protagonisti istituzionali, culturali, economici e produttivi. Proprio questa integrazione configura un polo della creatività e del design unico nel suo genere, radicato su uno dei territori più vitali e avanzati a livello europeo. In più l'università Iuav, unico ateneo in Italia interamente dedicato al progetto, offre una gamma di competenze in varie aree della progettazione, dalla pianificazione territoriale, all'architettura, al design, alle arti, al teatro, alla moda, e mette a disposizione del sistema territoriale una fitta rete di relazioni con università e centri di ricerca nazionali e internazionali.
Saranno illustrati:
* i soggetti che operano nel campo del design a livello territoriale
* il sistema didattico e di ricerca dell'università Iuav di Venezia
* la facoltà di design e arti
* il design Iuav nel panorama del design italiano

Il design Iuav
In questa parte verrà raccontata la scuola nel suo complesso, attraverso installazioni multimediali: uno schermo di circa 15 m x 2,20 di altezza sul quale sarà proiettato un video appositamente realizzato; postazioni video individuali per approfondire gli argomenti.
Saranno rappresentati:
* i designer che hanno insegnato in qualche forma nella scuola, i prodotti che li caratterizzano, le aziende per cui hanno lavorato
* la varietà dei modi di fare didattica, dai laboratori ai corsi istituzionali, alle molte iniziative che negli anni hanno segnato un cambio di ritmo nella normale attività universitaria: gli stage presso le aziende, i workshop, Viverevenezia3, Teachme, Energia dalle idee ecc. In questo caso saranno messi in evidenza i risultati della didattica attraverso i lavori degli studenti e il clima della scuola attraverso i momenti della vita quotidiana
* le molteplici attività della scuola svolte nelle sedi di Treviso e Venezia
* la partecipazione di personalità venute dall'esterno per conferenze, seminari, incontri

Idee di design
L'esistenza di una pluralità di modi di ideare, progettare e realizzare gli oggetti e gli artefatti comunicativi viene illustrata con una serie di progetti esemplari per il design del prodotto e della comunicazione.
Questi saranno documentati attraverso materiali originali come schizzi, disegni, prototipi, rappresentazioni digitali e multimediali, fino al prodotto finito.
I progetti sono raggruppati in funzione delle idee di design che illustrano la filosofia e il modo di operare della nostra università, articolati in quattro tematiche fondamentali.
Essi offrono una visione del made in Italy più ampia e più ricca di quella tradizionale e illustrano come il design possa intervenire in tutti i campi.
Verranno affrontati i temi:
* UTILITÀ SOCIALE
Vengono qui presentati progetti di DESIGN PER IL LAVORO, DESIGN MEDICALE, DESIGN FOR ALL e DESIGN PER L'AMBIENTE, nei quali sono prioritarie le necessità degli utenti e degli operatori
* QUALITÀ DELL'OGGETTO QUOTIDIANO
In questa parte viene messo in evidenza come il design aumenta la qualità degli oggetti più comuni della vita di ogni giorno
* QUALITÀ DELLA COMUNICAZIONE
Le strategie di comunicazione utilizzate da imprese e istituzioni diventano fertile terreno di un progetto grafico di alta qualità
* CONFINI
Il design esplora i territori di confine della disciplina e incontra l'arte, l'architettura, la fotografia e il cinema

A ciascuna di queste aree corrisponde anche l'esposizione di una selezione dei lavori migliori di studenti ed ex allievi, attraverso modelli e rappresentazioni grafiche.