post fiera – Crescita di espositori e visitatori e dati positivi per la terza edizione di Klimaenergy, che già si prepara alla prossima edizione.

Incremento di espositori e di visitatori specializzati (+8%) per l'edizione 2010 di Klimaenergy, Fiera internazionale delle energie rinnovabili per usi commerciali e pubblici tenutasi dal 23 al 25 settembre a Bolzano. E soddisfazione sia degli organizzatori sia soprattutto del pubblico: un sondaggio di Fiera Bolzano evidenzia infatti una generale "positività" da parte degli operatori che hanno visitato la manifestazione (il 67,7% ha avuto un'impressione buona, il 14,3% molto buona, il 14,8% è stato comunque soddisfatto), i quali hanno quasi tutti (85,7%) affermato di voler partecipare anche alla prossima edizione di Klimaenergy.
Edizione, quella del 2011, che vedrà tra l'altro il suo svolgimento - dal 22 al 24 settembre 2011 - in contemporanea con Klimamobility, nuovo salone della mobilità sostenibile.

L'edizione di quest'anno ha visto le premiazioni del Klimaenergy Award e del Campionato Italiano del Solare. Il primo - organizzato in collaborazione con EURAC Accademia europea di Bolzano e Provincia Autonoma di Bolzano e assegnato ai cinque progetti più meritevoli per produzione di energia da fonti rinnovabili e risparmio energetico tra quelli presentati da 19 Comuni italiani candidati - ha visto il primato di Dobbiaco (Bz), Pisa, Sassuolo, Torino, oltre a un riconoscimento speciale a Santa Luce (Pi).
 
Il congresso internazionale Energie rinnovabili in sistemi integrati (tenutosi dal 23 al 25 settembre 2010), che ha approfondito anche l'importante tema delle agevolazioni fiscali e ha presentato case-history concrete, ha registrato la partecipazione di 430 operatori. I quali hanno anche partecipato alle visite guidate agli impianti sul territorio.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIrregolare-Eccezionale
Articolo successivoBAU 2011