Laboratorio italia – Uno spazio multifunzionale in zona Bovisa, progettato per ospitare uno studio di progettazione e una location per eventi.

Lascalalocation è situata in una delle zone di Milano che sta godendo di un forte sviluppo. Negli anni '60 la Bovisa era uno dei poli industriali più importanti della città. Negli ultimi anni si sta assistendo ad un forte rinnovamento del quartiere anche a seguito dell'insediamento della facoltà di Ingegneria e di Architettura Design del Politecnico di Milano. Oggi la Bovisa è tornata ad essere un centro nevralgico di Milano, un polo di tecnologia, ricerca, ma anche moda e design. Da poco è stata infatti inaugurata la nuova Triennale Bovisa luogo della sperimentazione, dell'arte e della contemporaneità. La realtà di Bovisa si sta quindi rinnovando senza però dimenticare le sue origini di luogo del lavoro.
Lascalalocation nasce da uno studio di architettura e design come uno spazio multifunzionale che ospita sia lo studio di progettazione che una location per eventi.
L'edificio si divide in tre livelli e offre diversi ambiti per soddisfare, in modo flessibile, le esigenze legate alle diverse tipologie di eventi che possono essere organizzati al suo interno: studio-ufficio, ma anche galleria espositiva, luogo di incontri, conferenze, videoproiezioni. E' uno spazio che, come molte altre realtà della zona, nasce dalla riqualificazione di un vecchio impianto industriale.
Il progetto di ristrutturazione ha voluto mantenere intatto il carattere originario dell'edificio industriale, reinterpretando gli spazi interni con materiali e soluzioni innovative.
La riprogettazione dell'ampia scala che si articola lungo i tre livelli dell'edificio è un esempio della filosofia seguita: geometricamente la scala è rimasta la stessa, diventando al contempo una nuova “galleria espositiva verticale”, grazie all'impiego sapiente di strutture in acciaio e vetro, nuove vetrine su cui esporre oggetti ed idee. Il visitatore infatti , salendo dall'ingresso del piano terra fino al secondo piano dell'area ristoro, può osservare gli oggetti esposti da tutte le angolazioni, godere di un punto di vista sempre diverso e percepire scorci inusuali.
La scala è stata trasformata in uno spazio interattivo e tecnologico grazie alle scenografie di luce dell'azienda ERCO e all'impianto di domotica “My Home” di BTICINO.
Il progetto illuminotecnico, volto ad ottenere un effetto scenografico di forte impatto emozionale, attraverso l'utilizzo di luce dinamica e colorata, garantisce anche un'illuminazione di carattere funzionale.
I prodotti esposti saranno infatti enfatizzati da una luce puntuale a seconda delle esigenze. Luce, videoproiezioni e effetti audio potranno interagire offrendo un supporto multimediale a completamento della scenografia. Al primo piano dell'edificio si sviluppa un ampio spazio aperto di circa ottanta metri quadrati concepito per ospitare conferenze, mostre o eventi. Adiacente a questo ambiente c'è la sala riunione o privé che si collega ad un grande terrazzo di cinquanta metri quadrati. Anche in questa zona del locale l'impianto audio-video può essere controllato per offrire all'utente le migliori soluzioni di intrattenimento.
Il perimetro del locale è oscurato perimetralmente da teli di proiezioni che diventano grandi superfici di interfaccia, perfette per veicolare una comunicazione di forte impatto.
Adiacente ai locali adibiti a location si trova lo Studio Lucchese che affianca alla sua normale attività di progettazione quella di organizzazione di eventi.
Tutti gli arredi sono stati disegnati dall' studio Lucchese e realizzati con il materiale HI MACS della LG sfruttandone le diverse possibilità di lavorazione Grande attenzione è stata posta ai materiali di rivestimento.
Il progetto realizzato con le superfici Graniti Fiandre è stato finalizzato ad ottenere uno spazio neutro, ma di carattere, in grado di accogliere tecnicamente le diverse attività e presentare soluzioni tipologiche di prodotto.


scarica la biografia dell studio

Scarica il file:
Biografia Studio Lucchese

scarica l'intervista allo studio

Scarica il file:
Intervista a Francesco Lucchese

scheda progetta

Luogo: Milano

Progettista: Arch Francesco Lucchese

Tempi di realizzazione: 2008

Superficie costruita mq: 350

CONDIVIDI
Articolo precedenteHenry van de Velde Public Award
Articolo successivoKodak EasyShare