evento – Dal 19 giugno al 4 luglio la capitale inglese si trasformerà in un gigantesco workshop dedicato all'architettura e all'accoglienza.

The Welcoming City, la città accogliente: è questo il tema scelto per l'edizione 2010 del London Festival of Architecture, che dal 19 giugno al 4 luglio coinvolgerà l'intero territorio urbano, i cittadini e i visitatori in una sorta di estesa mostra-workshop a cielo aperto interamente dedicata all'architettura dell'ospitalità.

Esposizioni, installazioni, percorsi guidati, conferenze, dibattiti si susseguiranno durante tutto il periodo, affrontando il tema dell'accoglienza - la città si prepara tra l'altro ad ospitare nel 2012 le Olimpiadi con lo slogan "Londra dà il benvenuto al mondo" - in chiave propositiva: architetti, urbanisti e londinesi saranno infatti chiamati a partecipare attivamente, per sviluppare progetti che diventino argomento di dibattito, indagare modalità secondo cui Londra possa diventare un posto migliore per vivere, studiare le trasformazioni urbane della capitale in chiave celebrativa. 

Nato nel 2004 come London Architecture Biennale (LAB) e
andato negli anni maturando e crescendo, sino a diventare un appuntamento che coinvolge tutti i quartieri e attira visitatori anche dall'estero, il Festival è organizzato da The Architecture Foundation, New London Architecture (NLA) e Royal Institute of British Architects London (RIBA) in collaborazione con diverse altre istituzioni.

Oltre al ricco calendario di appuntamenti ufficiali - tra cui the International Architecture Student Festival, the International Architecture Showcase, Love Your Street, My City Too e Open Studios - numerosi sono anche gli eventi indipendenti organizzati parallelamente.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLivingKitchen®
Articolo successivoInside Art