>>home>>>>progettisti>veneto>
MAR Giovanna  

Via Castellana, 60
30174 Zelarino (VE)
Tel +39 041 984477
Fax +39 041 984026
mar@studioarchmar.it
www.studioarchmar.it

Anagrafica studio
Lo studio, fondato nel 1961 dall'architetto Gian Paolo Mar e attualmente composto da una ventina di persone tra collaboratori e dipendenti prevalentemente architetti, si è dedicato alla redazione di numerosi e importanti progetti.

Profilo personale:
Nata a Venezia nel 1965, si è laureata in architettura presso l'Istituto universitario di Venezia. Dedica oggi il suo tempo all'attività professionale e all'attività di ricerca e didattica presso lo IUAV.
Tra il 1995 e il 1997 ha svolto attività di ricerca sperimentale sulla problematica delle pareti ventilate collaborando, in qualità di correlatrice, alla stesura di due tesi di laurea.
Dal 1996 ha svolto attività di cultore della materia nel raggruppamento disciplinare del Dipartimento di costruzione architettura, divenendo nel 1999 collaboratrice didattica della professoressa Gianna Riva.
Ha realizzato diversi interventi nell'area veneta, concentrando la sua attenzione sull'involucro edilizio, svolgendo inoltre, come consulente, numerosi progetti di edilizia pubblica e privata, residenziale e turistica per lo Studio architetto Mar, che oggi gestisce come responsabile tecnico assieme alla sorella Paola (responsabile amministrativo).
Nel 2000 ha vinto, con l'arch. Tobia Scarpa, il Concorso per il restauro del palazzo del Mercato Vecchio di Verona e nel 2002 è stata premiata, sempre in collaborazione con Tobia Scarpa, al concorso per la realizzazione del Palaghiaccio Hokey e ristrutturazione stadio comunale di Torino.
 Nel 2002 ha partecipato come membro della giuria al concorso internazionale "TECU ARCHITECTURE AWARD 2002" svoltosi in Germania. Nel 2005 è stata segnalata per la "ristrutturazione dell'Hotel Mary" all'interno del PREMIO DI ARCHITETTURA indetto dal Comune di Venezia.
Vincitrice della sezione provinciale con la "nuova sede per uffici della TiFS Ingegneria di Padova" all'edizione 2005 del PREMIO BIENNALE INTERNAZIONALE DI ARCHITETTURA BARBARA CAPPOCHIN.
Sempre nel 2005 si classifica al primo posto del concorso per il progetto dell'Area residenziale e Parco fluviale del Comune di Caposile (VE).
A febbraio di quest'anno, insieme con l'Arch. Giovanni Vaccarini si è aggiudicata il terzo premio del concorso di idee per il recupero del centro storico di Mestre compendio Umberto I indetto dal Comune di Venezia.

Progetti realizzati:
Nuovi uffici di TiFS Ingegneria
C.so Stai Uniti Z.I. Padova
Progetto: 1998 / 1999
Inizio lavori: febbraio 2003
Fine lavori: aprile 2004
Inaugurazione: 2004

CONDIVIDI
Articolo precedenteKING ROSELLI architetti
Articolo successivoEuropa