d'Architettura
Marco Navarra

Parco lineare tra Caltagirone e Piazza Armerina
intervista
di Gennaro Postiglione

Il progetto del parco sviluppa il tema del
paesaggio intrecciando continuamente due piani: la sua costruzione materiale (il
filare, le superfici, i giardini, i colori, gli odori etc.) e la costruzione
delle visioni. Più precisamente quello del recupero della ex ferrovia è un
progetto che riguarda il disvelamento (il riconoscimento) di antichi paesaggi
agricoli, naturali e storici in una regione della Sicilia liminare tra Erei ed
Iblei, attraverso la costruzione di nuove visioni.
L'obiettivo è di riuscire
a definire, col tempo, un' "infrastruttura leggera" ricavata non da atti
esibizionistici e spettacolari ma da una rigenerazione di opere che, seppure
abbandonate, hanno trovato diverse forme e ragioni di permanenza e di identità
riuscendo a vincere la violenza delle trasformazioni territoriali degli ultimi
trent'anni.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIs Beijing a hamburger city?
Articolo successivoSommario