eventi – In concomitanza con il MADE expo, che si terrà a Milano dal 17 al 20 ottobre 2012 a Fieramilano, Milanochecambia propone un ciclo di visite in cantieri di medie e grandi dimensioni rappresentativi delle trasformazioni in atto.

9 ottobre 2009 - 9 ottobre 2012, l'Atlante delle trasformazioni "Milanochecambia", sezione di studi territoriali del sito dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano, compie tre anni e li festeggia organizzando una serie di visite in cantiere in occasione di MADE expo. Tre anni di lavoro sul territorio di Milano e della sua Provincia, dove molti degli iscritti architetti, in sinergia con operatori, developer, amministrazioni pubbliche e imprese hanno in questi anni tracciato le linee di sviluppo del futuro dell'area metropolitana. 
Attraverso i rapporti virtuosi della nostra Istituzione con i professionisti - più di 200 gli studi di architettura coinvolti - insieme ai contatti sviluppati con oltre una ventina tra operatori, developer, e alcune Amministrazioni, l'Atlante ha pubblicato oltre 80 schede monografiche dedicate alle principali aree di trasformazione, per più di 300 edifici costruiti e presentati nei loro progetti. Ma ancora molto va fatto. Dalle circa 200 aree mappate, di cui è in corso la raccolta dei dati per poterne completare le schede e renderle pubbliche attraverso il sito, grazie alla sinergia con altri soggetti, tra cui il Centro Studi PIM, la ricerca si è ampliata andando soprattutto ad analizzare gli orizzonti di espansione contenuti nei nuovi Piani di Governo del Territorio dei Comuni della provincia di Milano, allargando così la mappatura a quasi 3mila aree di trasformazione.

La Forgiatura
nasce dalla riqualificazione di un'area industriale di circa 25.000 mq nella zona nord ovest di Milano. Il progetto, curato dall'arch. Giuseppe Tortato dello studio Milanolayout per Realstep Property Management è un esempio di rigenerazione urbana, nata dal ripensamento degli edifici esistenti e dalla progettazione di edifici totalmente nuovi. Durante la visita la società Climaveneta e Tekser Srl approfondiranno le caratteristiche dell'impiantistica tecnica, orientata all'efficienza e al risparmio energetico.

Porta Nuova è a oggi il più grande cantiere per vastità di territorio interessato in un'area centrale di una città europea: oltre 20 ettari di territorio per oltre 300mila metri quadri di superficie lorda di pavimento costruito, in fase avanzata di cantiere. In particolare si potrà visitare il Bosco Verticale, dei progettisti Stefano Boeri e BLV Barreca La Varra, e l'edificio per uffici e showroom dello studio Piuarch.

Programma delle visite:
Per Porta Nuova le iscrizioni sono chiuse.
Mercoledì 17 Ottobre
Ore 8.30 -9.15 presentazione del Progetto la Forgiatura presso la sede dell'Ordine (via Solferino 17) a cura del progettista Architetto Giuseppe Tortato
Ore 9.15 - 9.30 Trasferimento in pullman
Ore 9.30 - 11.30 Visita del complesso accompagnati dal progettista, dall'Azienda Climaveneta e dall'ing. Massimo Ronchi di Tekser
Ore 11.30 rientro in via Solferino previo stop alla stazione di Lotto Fiera Milanocity, per chi intendesse proseguire in metropolitana.
La visita è gratuita e riservata alle prime 40 persone che si accreditano compilando questo modulo.
Venerdì 19 Ottobre
Ore 8.30 - 9.15 presentazione del Progetto la Forgiatura presso la sede dell'Ordine (Via Solferino 17) a cura del progettista Architetto Giuseppe Tortato
Ore 9.15 - 9.30 Trasferimento in pullman
Ore 9.30 - 11.30 Visita del complesso accompagnati dal progettista, dall'Azienda Climaveneta e dall'ing. Stefano de Marchi di Tekser
Ore 11.30 rientro in via Solferino previo stop alla stazione di Lotto Fiera Milanocity, per chi intendesse proseguire in metropolitana
La visita è gratuita e riservata alle prime 40 persone che si accreditano compilando questo modulo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteInstantHouse “Temporary Housing”
Articolo successivoiArchitecture