Pamar

Pamar spa
Via Sirtori, 41
20055 Renate (MI)
Tel 0362 92461 - fax
0362 924612
www.pamar.it
pamar@pamar.it

Cork (Design Jasper Morrison): Jasper Morrison parte dal concetto di
smaterializzazione della zama per arrivare a disegnare una maniglia per mobili
in un materiale assolutamente naturale, tattile, vivo tanto da mutare e
invecchiare nel tempo per l'uso: è il sughero a dar vita a CORK, un oggetto
razionale, assolutamente di carattere, capace di essere un accento che carica il
mobile di forte personalità. Dimensioni 100mm, 70mm, 45mm

Estru35 (Design James Irvine): Un progetto minimale e razionalista in cui
emerge chiaramente il tratto distintivo dei progetti di James Irvine: il rigore
formale. ESTRU 35 è una rielaborazione del concetto classico di maniglia per
portoni a barra: lo sforzo è stato quello di lavorare sulle proporzioni e la
semplificazione delle forme. L'apparente linearità che contraddistingue questa
maniglia e che le consente di essere abbinata con facilità a portoni di gusto
diverso, le attribuisce in realtà un carattere decisamente forte. Finitura:
alluminio anodizzato e alluminio lucido brill
Dimensioni: 600mm, 850mm,
1100mm, 1350mm; altre misure su richiesta

Fold (Design Rodolfo Dordoni): Come suggerisce il nome inglese di questa
maniglia, "piegatura", è una sottile lamina plasmata e piegata, che le da corpo
e forma. Una manipolazione insolita che trasforma la materia prima, la zama, in
oggetto tattile ed elegante, dalla linea morbida e sinuosa.
Fold è una
maniglia trasversale, adatta per i mobili della zona notte e giorno, del bagno e
anche della cucina. Finitura: cromato lucido e tutte le finiture epossidiche

Dimensioni: interasse 96mm (unica misura) 

Grill (Design Bjorn Dahlstrom): Semplificare e alleggerire la forma: questo è
il pensiero che sottende a Grill, un progetto di Bjorn Dahlstrom che parte
dall'idea di una piastra dai profili smussati, svuotata della materia. I
riquadri in cui Grill si trasforma e prende corpo, sono gli elementi stessi
della maniglia, che facilitano la presa per l'apertura e la chiusura della
porta.
Un oggetto con un certo rigore formale che trova facile applicazione
nel panorama delle porte, per interni ed esterni. Finitura: cromato lucido o
alluminio anodizzato
Dimensioni: 246mmx414mmxp65mm

MN 2030 Z (Design Alessandro Piva): Maniglia a barra connotata in termini
formali da una linea assolutamente rigorosa e geometrica, caratterizzata da
angoli vivi e profilo squadrato. Una gola assimetrica consente la presa e
facilita l'apertura di ante e cassetti.
Assolutamente versatile e adattabile
sia ai mobili della zona living che a quelli della zona notte, il design
particolare di questa maniglia la trasforma in un accento di carattere sul
mobile.
Finitura: nichel satinato, cromato o spazzolato, alluminio satinato,
ottone bronzato e lacche epossidiche
Dimensioni: 180mm x h 28mm (unica
misura)

MN 2080 Z (Design Gordon Guillaumier): Fluida e apparentemente mutevole alla
vista: una maniglia a barra, davvero innovativa, in cui curve morbide e tratti
lineari coesistono alternandosi in un gioco plastico di forme. MN 2080Z adotta
un accorgimento tecnico per nascondere i punti di fissaggio: le sue sinuosità
coprono l'attacco delle viti rendendole totalmente invisibili.
Duplice la
possibilità di applicazione, sia in orizzontale che in verticale.
Questa
maniglia è pensata particolarmente per cassettiere, armadi, anche di grandi
dimensioni e per porte scorrevoli.
Finitura: lacche epossidiche, cromato
lucido, nichel lucido e satinato
Dimensioni: 305mm, 450mm

CONDIVIDI
Articolo precedenteMoroso
Articolo successivoCENTRE BUS RATP