convegno – Imprenditori, politica e pubblica amministrazione: l'undicesimo Convegno Nazionale Giovani Imprenditori Edili si focalizza su temi particolarmente attuali.

Laddove ci sia responsabilità nelle proprie azioni, orgoglio per il proprio lavoro, consapevolezza del contributo del proprio impegno, là si produrrà vero sviluppo e progresso: su queste importanti premesse intende focalizzarsi l'undicesimo Convegno Nazionale Giovani Imprenditori Edili, che si terrà il prossimo 7 maggio a Roma.

Per questo è stato scelto un titolo sintetico ma incisivo, "Responsabilmente", a significare proprio l'idea che si possa tracciare una via di sviluppo attraverso l'impegno di tutti: imprenditori, politici, amministratori pubblici.

"Vogliamo affermare la nostra disponibilità a fare imprenditoria in un modo diverso, orgogliosi del nostro lavoro. Ma vorremmo che ognuno riflettesse sul senso della propria responsabilità. La Pubblica Amministrazione, che ha la responsabilità di governare i processi economici e sociali delle diverse articolazioni dello Stato. La Politica, che ha la responsabilità di introdurre quelle regole che, non solo definiscono obblighi e diritti di tutti, ma generano le opportunità e i rischi delle scelte degli operatori."

Su questo filo conduttore i giovani imprenditori del comparto edile lavoreranno due giorni, con l'obbiettivo di costruire una visione comune, capace di definire il campo di azione dei diversi attori del settore coinvolti, perseguendo un'idea condivisa di rinnovato sviluppo per il nostro paese.

Appuntamento
Responsabilmente
7 maggio 2010
Grand Hotel Parco dei Principi
Roma

Web Media partner

Media partner

scarica l'allegato

Scarica il file:
pieghevole.pdf

CONDIVIDI
Articolo precedenteI Giovedì ADI
Articolo successivoVola in Sudafrica con BigMat