built – AkzoNobel è main sponsor per la manutenzione, il restauro e la conservazione delle facciate interne e del porticato di Palazzo Moriggia, sede del Museo del Risorgimento a Milano.

Dopo il teatro Alla Scala, AkzoNobel, multinazionale leader nel mondo del colore per l'edilizia e il restauro, attraverso il marchio Sikkens, firma un altro progetto per il recupero di uno spazio dal grande valore storico e culturale per la città di Milano, Palazzo Moriggia attuale sede del Museo del Risorgimento

In occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia, AkzoNobel con il Comune di Milano, settore Promozione e Cooperazione Culturale, è lieta di contribuire alla rinascita di uno dei luoghi simbolo del Risorgimento italiano: Palazzo Moriggia, attuale sede del Museo del Risorgimento in via Borgonuovo a Milano, la "contrada de nobili" chiamata così per l'architettura dei suoi palazzi e per quell'aria un pò aristocratica data anche dall'assenza di negozi lungo la via. Il Palazzo che ospita il museo, a due passi dalla Scala, fu oggetto di una ricostruzione nel 1775 per opera dell'Arch. Giuseppe Piermarini per il marchese Giovanni Battista Moriggia. Agli inizi del secolo scorso il palazzo passò alla famiglia De Marchi la quale ne fece successivamente dono al Comune che lo destinò a sede culturale e museale. Nel cuore storico di Milano, dopo l'esperienza scaligera con il restauro del Teatro nel 1999 e manutenzione programmata del 2004, prende il via un'altra grande iniziativa culturale a firma Sikkens, con cui sono stati realizzati grandi progetti di restauro di edifici e Piani del Colore di numerosi centri storici italiani tra cui il Borgo di Portofino, il Centro Storico di Firenze - Quartiere di San Lorenzo, di Torino, di Trieste, di Caserta e di "Roma Municipio II".

L'avvio del cantiere in questi giorni. I lavori sono effettuati in accordo con le indicazioni della Sovrintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano, nonché la Direzione Centrale Tecnica - Settore Tecnico Cultura e Beni Culturali diversi. La direzione lavori è affidata all'Arch. Riccardo Zanetta. L'intervento, sostenuto in ogni sua parte da AkzoNobel, ha lo scopo di ripristinare tutto il valore delle cromie delle superfici di tutti i vari supporti (intonaci e manufatti lapidei, lignei e metallici) e di preservare nel tempo il decoro e la bellezza sobria dell'architettura del Palazzo del Piermarini. Durante i lavori, verrà garantita assistenza tecnica continua e consulenza in cantiere, nonché la fornitura di tutti i prodotti (pitture, smalti e fondi) necessari per le finiture delle superfici murali e degli infissi richiesti.

scheda azienda

Nome: Akzo Nobel Coatings Spa

Indirizzo: Via Pascoli, 11

Città: Dormelletto

Cap: 28040

Provincia: NO

Regione: Piemonte

Telefono: 0322 401611

Fax: 0322 401607

e-mail: servizio.clienti@akzonobel.com

Web: www.sikkens.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteInnovazioni d’acciaio
Articolo successivoPalmas Altas