Testo a cura della redazione

SAIE CONCRETE
24-28 ottobre 2007
Bologna
   Testo a cura della redazione

L'edizione 2007 del SAIE di Bologna, la fiera internazionale dell'edilizia
che avrà luogo dal 24 al 28 ottobre, si arricchisce con la seconda edizione
della manifestazione a cadenza biennale SAIE Concrete, progetto nato dalla
collaborazione tra la Consulta per il Calcestruzzo e BolognaFiere con
l'obiettivo di promuovere le qualità tecniche ed economiche del cemento armato.
In un momento congiunturale fondamentale per lo sviluppo innovativo delle
costruzioni, settore trainante per la competitività del nostro Paese, quale
quello che stiamo vivendo, risulta significativa l'attenzione rivolta verso
questo specifico settore. Un settore che sta allargando sempre più le proprie
competenze come pure l'ambito degli interlocutori, non più solo progettisti e
tecnici ma anche istituzioni, committenti, autorità del mondo scientifico e
accademico, nonché al vasto e articolato comparto delle attività produttive del
settore. Pertanto l'edizione di quest'anno presenta un calendario fitto di
iniziative, presentazioni, conferenze e seminari aperti a tutti i settori
operativi del comparto produttivo, finalizzati ad unire l'informazione e
l'approfondimento sulle principali problematiche tecniche di settore ad attività
culturali.
Tutte le iniziative proposte tendono verso una volontà di
rafforzare l'integrazione tra i diversi attori della filiera, sempre più
coinvolti in una riflessione e in un confronto che quest'anno avrà come filo
conduttore un percorso che metterà in evidenza tutte le proprietà del cemento
armato, partendo dall'Innovazione, per poi passare alla Creatività e
all'Affidabilità del prodotto. L'obiettivo è di approfondire il processo
evolutivo di un sistema articolato in più dimensioni, dall'evoluzione normativa
alla qualificazione dei materiali e dei prodotti; dalle novità sul fronte della
tecnologia dell'architettura ai rapporti tra comparti produttivi della filiera;
dalla sicurezza alla applicazione artistica del materiale.
Particolare
attenzione sarà rivolta al settore della normativa tecnica poichè dall'anno
prossimo, con l'entrata in vigore delle Norme Tecniche per le Costruzioni, il
sistema produttivo dell'edilizia riceverà nuovo slancio verso una sempre
maggiore qualificazione. Con le nuove regole l'industria delle costruzioni è
chiamata a darsi livelli di qualificazione precisi e certificati. Conoscere e
condividere questo processo con le Istituzioni, con gli altri operatori
economici, con il mondo della progettazione e con le committenze diventa un
fattore decisivo per accrescere la capacità della filiera del cemento armato di
farsi interlocutore di riferimento della crescita qualitativa del modo di
costruire nel nostro Paese, a tutto vantaggio del processo costruttivo, del
prodotto finito e del cliente finale.
Tra le numerose iniziative è da
segnalare la presentazione, durante il convegno d'apertura, del Rapporto Cresme
su "Il mercato della filiera del cemento armato", prezioso strumento di
conoscenza delle dinamiche del mercato delle costruzioni e del contributo
specifico della filiera del cemento armato, un'analisi approfondita
dell'andamento del mercato nei diversi comparti: residenziale, non residenziale,
genio civile, aggiornando stime relative all'incidenza della produzione del
cemento armato sul mercato generale.

PROGRAMMA

mercoledì 24
Ore 10:15 - Sala Italia, Palazzo dei Congressi
Convegno
d'apertura
Costruzioni in cemento armato: regole, qualità e sicurezza. Per
una nuova competitività del sistema imprenditoriale italiano.
Ore 14:00 -
Sala Concerto, Centro Servizi Blocco D
Convegno
La certificazione del
processo di produzione del calcestruzzo: cosa cambia per i Produttori, i
Direttori Lavori e le Imprese

giovedì 25
Ore 11:00 - Sala Concerto, Centro Servizi Blocco
D
Convegno
Dalla produzione alla messa in opera: innovazione tecnologica
per un calcestruzzo di qualità - gli impianti e le macchine
Ore 14:00 - Sala
Italia, Palazzo dei Congressi
Convegno
I colori del calcestruzzo
Ore
14:30 - Sala Concerto, Centro Servizi Blocco D
Seminario
Additivi per
calcestruzzo, la quarta dimensione del progetto
Ore 14:30 - Sala Notturno,
Centro Servizi Blocco D
Seminario
Pavimenti e solai post-tesi: una realtà
nell'innovazione di prodotto

venerdì 26
Ore 9:30 - Sala Concerto, Centro Servizi Blocco
D
Convegno
Infrastrutture e pavimentazioni in calcestruzzo: aeroporti,
strade, gallerie
Ore 11:45 - Sala Notturno, Centro Servizi Blocco
D
Convegno
Linee Guida per la prescrizione delle opere in cemento
armato
Ore 14:30 - Sala Concerto, Centro Servizi Blocco D
Convegno
La
premiscelazione del calcestruzzo: aspetti qualitativi ed economici
Ore 14:30
- Sala Notturno, Centro Servizi Blocco D
Seminario
I calcestruzzi
innovativi a sostegno della durabilità

sabato 27
Ore 10:00 - Sala Concerto, Centro Servizi Blocco
D
Convegno
I pavimenti industriali: Materiali e Tecnologie
Ore 10:15 -
Sala Europa, Palazzo dei Congressi
Conferenza
Rudy Ricciotti: Progettare
in cemento armato

Iniziative permanenti dal 24 al 28 ottobre
Foyer Europa, Palazzo dei
Congressi
Mostra monografica di Rudy Ricciotti: Architetture Concrete
Sala
Allegretto, Centro Servizi Blocco C
Progetto Concrete

L'iniziativa Progetto Concrete, l'importante progetto di
sensibilizzazione e informazione dei progettisti e prescrittori avviato nel 2006
con il patrocinio del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici per la diffusione
in Italia delle Norme Tecniche per le Costruzioni e ideato e promosso dalle
principali Associazioni della filiera del cemento armato, rappresentarà un nuovo
punto di forza del prossimo SAIE Concrete. Il Progetto ha l'ambizioso obiettivo
di far crescere la cultura tecnica del cemento armato, migliorando la qualità
dei capitolati d'appalto, garantendo una maggiore durabilità delle opere in
cemento armato, attraverso l'azione di una squadra di ingegneri (responsabili,
come Area Manager, di specifiche aree del territorio), con una formazione di
eccellenza nel campo delle strutture in cemento armato. Un'attività divulgativa
e di consulenza svolta presso le diverse categorie di prescrittori
(professionisti della progettazione, tecnici delle Amministrazioni territoriali
o delle stazioni appaltanti) e supportata dalla produzione di studi e
documentazione tecnica di fondamentale importanza. Progetto Concrete ha infatti
messo a punto le "Linee Guida per la prescrizione delle opere in cemento
armato", un utile documento di supporto che viene distribuito dai dieci Area
Manager durante la loro attività sul territorio e che raccoglie tutte le
indicazioni necessarie per redigere il capitolato d'appalto.
Le Linee Guida
di Progetto Concrete, saranno presentate, in collaborazione con le edizioni de
"Il Sole 24 Ore", il giorno 26 ottobre alle ore 11.45 presso la sala Notturno
all'interno del Blocco D del Centro Servizi del SAIE di Bologna.

Per aumentare la visibilità e rafforzare la rete di conoscenze e competenze
diffuse assume particolare rilievo la partnership nata tra Progetto Concrete ed
Edilio come suo Media Partner. Questa partnership tra il Progetto e il portale
di edilizia ha determinato la predisposizione di uno spazio sul sito,
interamente dedicato alla promozione on line di Progetto Concrete per il periodo
del SAIE Concrete 2007. La neo-instaurata collaborazione redazionale è volta a
diffondere, anche tra gli utenti di Edilio, le conoscenze relative alla
prescrizione del cemento armato e si amalgama pienamente con la filosofia di
Progetto Concrete. All'interno dell'area "Edilio Informa" del portale sono
disponibili la documentazione tecnica e di presentazione nonchè tutti gli
aggiornamenti su Progetto Concrete. 
Fino alla chiusura del SAIE
Concrete, la suddetta sezione speciale sarà inoltre direttamente collegata alla
sezione dedicata al SAIE 2007 creata ogni anno su Edilio e che vedrà
l'introduzione al suo interno di uno speciale "SAIE Concrete 2007".

www.progettoconcrete.it
www.edilio.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteSPAZIO FMG
Articolo successivoMARMOMACC INCONTRA IL DESIGN