concorso – Alla ricerca di giovani talenti: torna SAIE selection, il concorso internazionale riservato a studenti e architetti under 40.

L'edizione di quest'anno sarà articolata in tre grandi macro-aree tematiche :
-SAIEnergia & Sostenibilità
-SAIEServizi per progettare costruire e manutenere
-SAIECantiere&Produzione

che comprenderanno, oltre agli appuntamenti tradizionali, una serie di nuovi eventi e saloni tematici.

Numerosissime le novità dell'edizione 2010 di SAIE: Nuovo format, nuovo sito, nuovi contenuti, nuovi saloni, e nuovi servizi, il tutto raccolto sotto lo slogan Integrare per costruire. Sulla scia del successo dell'edizione 2009, ritorna inoltre SAIE Selection, concorso aperto a studenti e architetti under 40 organizzato da BolognaFiere in collaborazione con Archi-Europe ed Edilio.

Titolo del concorso, in linea col tema del Salone di quest'anno, è "Integrare per costruire. Soluzioni innovative sostenibili ad elevata integrazione architettonica". Scopo della competizione è selezionare 24 progetti che, attraverso l'applicazione e integrazione di soluzioni e tecnologie innovative, propongano interventi edilizi caratterizzati da un elevato livello di sostenibilità.

La giuria, presieduta dall'architetto Mario Cucinella, porrà particolare attenzione ai progetti maggiormente orientati verso uno dei seguenti tre parametri fondamentali:

1 - criteri di sostenibilità i progetti presentati dovranno possedere standard elevati in termini di efficienza energetica e di contenimento delle emissioni - possibilmente verificati tramite sistemi di valutazione esistenti prendendo in considerazione non solo la fase di costruzione bensì l'intero ciclo di vita; inoltre, la rispondenza a tali standard dovrà essere documentata attraverso l'appartenenza a una classe energetica (ai sensi della Direttiva Europea 2002/91/CE);

2 -  soluzioni innovative particolare attenzione verrà posta a quei progetti che presentino tecnologie e materiali innovativi in termini di integrazione delle soluzioni tecniche, dei materiali, dei sistemi costruttivi e delle tecnologie di automazione, previa presentazione della documentazione tecnica che ne evidenzi il livello di innovazione. In particolare, verranno premiate le soluzioni che faranno riferimento alle tre macro-aree tematiche di SAIE 2010:
- energia&sostenibilità, quindi soluzioni tendenti verso l'obiettivo delle "zero emission"
-  servizi per progettare costruire e manutenere, ad esempio soluzioni che utilizzino sistemi a elevata integrazione quali BIM o intelligent design
- cantiere&produzione, ad esempio soluzioni che privilegino efficienza e sicurezza nella produzione off-site e on-site

3 -  costi: i progetti presentati dovranno essere caratterizzati da costi competitivi, sia in termini di costruzione che di esercizio e gestione.

Tutti i progetti presentati saranno selezionati e valutati sulla base delle tecnologie costruttive prevalenti, suddivise nelle quattro sezioni metallo&vetro, laterizio, legno e calcestruzzo. La premiazione prevede la selezione di 3 lavori per ognuna delle 4 sezioni di entrambe le categorie, per un totale di 24 lavori. I primi selezionati di ciascuna delle 4 sezioni appartenenti alla categoria progettisti under 40 saranno invitati a presentare il lavoro nel corso di un seminario coordinato da Mario Cucinella,mentre i primi tre selezionati di ciascuna sezione della categoria studenti parteciperanno al workshop Integrare con Energia. Tutti i 24 progetti selezionati saranno esposti presso il Centro Servizi dal 27 al 30 ottobre 2010 in concomitanza con l'edizione del SAIE e verranno raccolti in un cd-rom realizzato da BolognaFiere.

Guarda l'approfondimento su Edilio.it:

CONDIVIDI
Articolo precedenteCostruire Abitare Pensare
Articolo successivoSICAM 2010