evento – Il 24 Marzo il Politecnico di Milano e Alp propongono l'incontro Saul Steinberg:il ricordo di un grande artista.

Attraverso i loro racconti, quattro celebri artisti, Italo Lupi, Tullio Pericoli, Mario Piazza e Guido Scarabotto, ricordano uno dei più grandi illustratori del '900, laureato in Architettura al Politecnico di Milano nel 1939.

Dopo aver trascorso la giovinezza in Romania, Saul Steinberg si trasferì a Milano nel 1933 alla ricerca di nuovi orizzonti. Si iscrisse alla Facoltà di Architettura e cominciò subito a disegnare. Nel 1940, dopo un periodo di prigionia a San Vittore e di confino in Abruzzo a causa delle leggi razziali, fu costretto a lasciare l'Italia e si imbarcò per gli Stati Uniti. Qui si affermò immediatamente come cartoonist intraprendendo collaborazioni con le più importanti testate americane e in particolare con il New Yorker, per il quale disegnò, acquistando fama internazionale, 642 illustrazioni e 85 copertine nell'arco di oltre trent'anni. Il periodo della sua formazione milanese lasciò un segno importante nella vita e nelle opere di Steinberg, che per tutta la vita mantenne contatti con artisti e intellettuali italiani (in primo luogo Aldo Buzzi), tornando più volte a lavorare in Italia.

Programma
Saluto di Giancarlo Marzorati - Presidente di ALP
Interventi:
Italo Lupi, Architetto e Grafico
Tullio Pericoli, Pittore e Disegnatore
Mario Piazza, Docente Politecnico di Milano
Guido Scarabottolo - Illustratore e Grafico
Moderatore:

Marco Imperadori, Docente Politecnico di Milano

Appuntamento
Mercoledì 24 marzo 2010
Ore 18.00
Aula Rogers
Politecnico di Milano
Via Ampère 2 – Milano
Ingresso libero

CONDIVIDI
Articolo precedenteTour di architettura newyorkese
Articolo successivoRaggi Verdi