news – Abitazioni: da ANIT una scheda riepilogativa aggiornata sulle modalità di accesso agli sgravi fiscali.

Il bonus per l'acquisto di una casa ecologica - cui andranno 60 dei 300 milioni per gli incentivi - vede confermata l'erogazione dell'importo massimo - rispettivamente di 5mila e 7mila euro - a seconda della categoria di fabbisogno energetico dell'abitazione; l'immobile deve essere di nuova costruzione e deve essere destinato a prima abitazione della famiglia di chi acquista nel solo caso del bonus con tetto di cinquemila euro.

Il raggiungimento delle prestazioni energetiche richieste deve essere certificato da un soggetto accreditato. Il decreto precisa  che questa agevolazione è l'unica dell'intero pacchetto incentivi che può essere cumulata ad altre agevolazioni sul medesimo bene.
In allegato la scheda redatta da Anit contenente un riepilogo degli incentivi e le modalità per l'accesso alla detrazione.

scarica la scheda

Scarica il file:
ANIT.pdf

CONDIVIDI
Articolo precedenteKM ZERO Road
Articolo successivoItinerari di Architettura Milanese