Giunti per pavimenti

Autore testo: Marvit Basile

Esiste una grande varietà di giunti di dilatazione per pavimenti con certificazione ISO 9002:

- Giunto per posa colla e malta: in ottone, alluminio e acciaio inox; interno in neoprene espanso vulcanizzato. Sollecita carichi pesanti e passaggi frequenti. Si posa nel taglio giunto effettuato sul massetto di calcestruzzo. Lunghezza barre 2.5 m e 3m.

- Giunto strutturale per posa a colla PEN H:20 e malta PEN H:40; base in alluminio forato e inserto in gomma vinilica. Per posa a malta si devono fissare le alette di espansione al sottofondo mediante viti e tasselli ad espansione (ogni 30 cm circa). Lunghezza barre 3 m.

- Giunto strutturale per pavimenti finiti: in alluminio con inserto in gomma. Resiste a carichi elevati e passaggi frequenti. Bisogna fissare il giunto con i tasselli ed applicarlo in corrispondenza del taglio giunto del pavimento sottostante.

CONDIVIDI
Articolo precedenteEsterni
Articolo successivoMassetti