Impianto con canalette in resina

Autore testo: Manuela Ena

Vantaggi
Svincolo totale dalla struttura edile;
Facilità di ampliamento, manutenzione e riparazione;
Rapidità di allestimento.
 
Svantaggi
Aspetto estetico non sempre compatibile con l'architettura degli ambienti;
Difficoltà di alimentazione delle utenze lontane dalle pareti;
Difficoltà nelle operazioni di tinteggiatura o posa di tappezzeria delle pareti.
 
Questo tipo di impianto è particolarmente adatto per ambienti con tramezzature mobili prefabbricate che costituiscono vani di piccole dimensioni con posti di lavoro addossati alle pareti. I cavi di grande sezione o i fasci ingombranti richiedono specifici canali a più scomparti in genere ospitabili in controsoffitto o in appositi cavedi.
Il sistema di canalette per l'installazione a vista è completo di tutti i raccordi, le scatole e gli accessori necessari per realizzare qualsiasi tracciato anche complesso.
li sistema è completamente prefabbricato e componibile.
Ciò significa che, utilizzando gli adeguati accessori, è possibile realizzare l'intero tracciato senza alcuna lavorazione in cantiere ma semplicemente accoppiando i diversi componenti. Tutte le sezioni di canale sono tra loro raccordabili per mezzo di apposite scatole.
Le condutture si possono sviluppare a battiscopa, a soffitto e a parete.
In particolare con gli elementi di giunzione e raccordo (angoli piani, angoli interni, angoli esterni, testate, scatole con differenti imbocchi) è facile aggirare ostacoli quali travi, pilastri, porte, finestre e passare dall'uno all'altro tipo di canale.
Le canalette sono realizzate in resina autoestinguente ed antiurto nei colori grigio, bianco e marrone e si articolano in varie grandezza.
 
Bibliografia:
G. Bellato, Impianti elettrici negli edifici civili, Consted S.r.l. Edizioni Tecniche, Milano, 1993.
V. Gieri, Organizzazione e costruzione, Il sole 24 ore S.p.a. Pirola, Milano, 1999.
V. Carrescia, Fondamenti di sicurezza elettrica, Hoepli, 1984.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCaratteristiche generali
Articolo successivoImpianto sottopavimento