Teatro contemporaneo a San Salvo – Kei_en.enzocalabresedesignstudio

teatri – Il progetto si piega e si insinua tra un parco e un centro culturale esistenti risolvendo in un solo gesto, attraverso due grandi pareti in corten, il ruolo di contenitore, contenuto, relazioni, forma e funzione.
EnzoCalabreseStudio_Teatro_SanSalvo

La definizione architettonica del progetto per la realizzazione del Nuovo Teatro Comunale risponde a specifiche esigenze distributive, dimensionali e formali. Esse sono scaturite dall'analisi delle peculiari destinazioni dei vari settori, anche in relazione alle dirette e reciproche relazioni tra di questi necessarie; delle superfici ritenute indispensabili per lo svolgimento delle diverse attività; delle caratteristiche tecniche e degli apparati tecnologici utili a garantire l'efficienza della struttura; nonché degli elementi di simbolicità di cui tale manufatto é investito.

La scelta quindi di progettare per il primo lotto funzionale, gli spazi fondamentali del teatro, nasce dalla considerazione che un luogo per attività culturali necessita prima di tutto di tutta una serie di spazi di servizio e pubblici indispensabili per un suo corretto uso e funzionamento.
Il progetto considera praticamente il volume architettonico, una sorta di scatola/contenitore vuota al cui interno allestire di volta in volta lo spazio per attività culturali di tipo non solo teatrale.
L'intero complesso si articolerà così in diversi spazi che si sviluppano all'interno del manufatto che si andrà a realizzare per una superficie lorda complessiva di mq 2.870, ed una volumetria di mc 18.770.

Il Nuovo Spazio Teatro a San Salvo, non è stato pensato come un Teatro di tipo Classico. Una cittadina come San Salvo non può permettersi l'ennesimo teatro copia ridotta di quelli più grandi che fanno già fatica a camminare con i loro piedi. L'idea che è dietro il progetto, è molto lungimirante, ed è stata quella di creare uno spazio per il Teatro Contemporaneo, un luogo culturale in grado di collocarsi in un network di nicchia che è quello delle Scuole Internazionali di Recitazione e Scenografia Contemporanea.

Il nuovo Teatro e il vicino Centro Culturale esistente sarebbero dovuti diventare un tutt'uno di grande forza e potenzialità. Uno Scuola e l'altro Pratica dal vivo. Quindi più una macchina per lo spettacolo, versatile e agile nell'uso, che all'occorrenza può modificare il suo spazio interno a piacimento. Un sistema in grado di attrarre finanziamenti, e giovani da diverse parti del mondo che si accingono ad apprendere l'arte teatrale e scenica a prescindere dal luogo, ma attirati dalla qualità degli strumenti a disposizione e dalla gestione di questi. Per questo motivo è stato chiamato nel momento dell'impostazione progettuale, un maestro riconosciuto a livello internazionale come Cesare Ronconi, con il quale lo studio si è confrontato prima di arrivare al risultato finale.

Disegnato tra un parco e un centro culturale esistenti, il progetto si piega e si insinua fra questi, risolvendo in un solo gesto, attraverso due grandi pareti in corten e senza compromessi: contenitore, contenuto, relazioni, forma e funzione.




Scheda progetto

luogo: San Salvo (CH)

cliente: Comune di San Salvo (CH)

progetto architettonico: Kei_en.enzocalabresedesignstudio srl, Enzo Calabrese, Maddalena Martimucci

partner: Consulente teatrale: Cesare Ronconi

collaboratori: Ciro Andriani, Gabriele Troisi, Greg Mothers, Matteo Falcone, Roberta Di Loreto, Adele Colicchio, Frederic Kraemer, G. Sciarra, Claudia D’angelo, Anna De Santis, Francesco Giorgino, Lucilla Toro, Simona Catani. Marta Zollino

impresa di costruzione: Molino Costruzioni srl

progetto strutture: Studio Ing. Augusto Fantasia

progetto facciate: Kei_en.enzocalabresedesignstudio srl

impianti sanitari: STUDIOMASSACESI srl, Pescara

impianti di riscaldamento: STUDIOMASSACESI srl, Pescara

impianti di ventilazione: STUDIOMASSACESI srl, Pescara

impianto elettrico: PROIMA srl, Pescara

fornitori: Facciata in Corten: Impresa Molino Srl; Facciate Continue: Effeglass Srl; Strutture in Legno: Isolsud Srl

fotografie: Enzo Calabrese

tempi di progettazione: 6 mesi

superficie costruita mq: 2.870 mq

volume costruito mc: 18.770 mc

Scheda studio

Studio: Kei_en.enzocalabresedesignstudio srl

Indirizzo: Corso g. Manthonè 62

Città: 65127 Pescara

Telefono: +39 085 690577-2407739

Fax: +39 085 2407739

e-mail: keien@enzocalabresestudio.it - info@enzocalabresestudio.it

www: www.enzocalabresestudio.it

Enzo Calabrese, Maddalena Martimucci. Pagina fb: kei_en.enzocalabresedesignstudio

Pubblica i tuoi commenti