Konnex

Autore testo:
Serena Groppo

KNX è nato in seguito alla fondazione dell'associazione Konnex, nel 1999, da parte di EIBA (European Installation Bus Association), BCI (Batibus Club International) e EHSA (European Home System Association) con lo scopo di realizzare e promuovere uno standard unico per applicazioni Home e Building Automation.
Nel mese di ottobre 2002 è stata costituita anche l′Associazione Konnex Italia con membri fondatori le aziende ABB, BTicino, Gewiss, Hager, Siemens e Vimar.
È basato sulle migliori caratteristiche delle tre tecnologie di partenza e di fatto sullo standard EIB, con cui mantiene una totale compatibilità; integra inoltre le modalità di configurazione e i mezzi trasmessivi di Batibus e EHS.
I componenti, realizzati da costruttori diversi, vengono garantiti, dopo una procedura di certificazione operata dall'associazione Konnex, per essere interoperabili, cioè per funzionare correttamente senza necessità di realizzare interfacce.
Il sistema KNX è pensato ed utilizzato in un'ampia tipologia di strutture: edifici, industrie, abitazioni e locali pubblici.
Obiettivi primari dell'Associazione Konnex Italia sono:
collaborare e partecipare attivamente alla standardizzazione del sistema KNX secondo le norme esistenti;
diffondere la conoscenza e l'applicazione del sistema in sede nazionale;
organizzare e promuovere corsi per installatori, progettisti, integratori di sistema, etc. che intendono avvicinarsi alla tecnologia dei bus e approfondire la conoscenza del mondo KNX;
partecipare alle fiere di settore e organizzare eventi;
fornire un supporto tecnico-normativo ai professionisti del mondo elettrico per l'armonizzazione dello standard e l'elaborazione di documenti tecnici di comune interesse.

CONDIVIDI
Articolo precedenteJINI
Articolo successivoEthernet