approfondimento – Pubblicata la lista dei finalisti dell'edizione di quest'anno del premio, selezionati tra i vincitori del 2010 RIBA Award.

Individuati tra i vincitori del 2010 RIBA Award, premio annuale promosso dal Royal British Institute of Architecture per riconoscere l'architettura di qualità, sia inglese sia europea, i progetti finalisti dell'edizione di quest'anno del RIBA Stirling Prize sono sei:
- Neues Museum (Berlino) di David Chipperfield Architects con Julian Harrap Archtitects
- MAXXI (Roma) di Zaha Hadid Architects
- Christ's College School (Guildford) di DSDHA
- Ashmolean Museum (Oxford) di Rick Mather Architects
- Clapham Manor Primary School (Londra) di dRMM
- Bateman's Row (Londra) di Theis and Khan.

Giunto alla quindicesima edizione, il premio (promosso in collaborazione con The Architects' Journal e Benchmark) intende segnalare le migliori realizzazioni "built or designed in Britain", vale a dire costruite sul suolo britannico o anche solo progettate da professionisti inglesi. E rispondenti a criteri di visione progettuale, innovazione e originalità, capacità di coinvolgere e di appagare occupanti e visitatori, accessibilità e sostenibilità, grado di adesione alle prerogative dell'idea iniziale e alle aspettative della committenza.
 
Curiosa la segnalazione quest'anno da parte della giuria - Ruth Reed, presidente RIBA, gli architetti Ivan Harbour e Edward Jones, la storica dell'architettura Lisa Jardine, il produttore Mark Lawson - di ben tre edifici museali, frutto probabilmente "del boom economico dell'ultima decade e sfortunatamente rappresentativi della fine di un'era". Interessante anche la presenza tra i finalisti di ben due complessi scolastici, a dimostrazione del rilievo che oltre la Manica si dà attualmente a tale tipologia funzionale.

Il vincitore assoluto sarà annunciato a Londra il 2 ottobre 2010.

Appuntamento
Premiazione RIBA Stirling Prize 2010
2 ottobre 2010, dalle ore 17.30
The Roundhouse
Londra

Royal British Institute of Architecture (RIBA)
66 Portland Place
Londra
tel.  +44 (0)207 5805533
fax +44 (0)207 2551541
www.architecture.com
www.inst.riba.org 



CONDIVIDI
Articolo precedenteThe earth: our home
Articolo successivoUn asilo per L’Aquila