Triangel  
Progettista: Josep Paul Kleihues - Kleihues + Kleihues
Località: Ceckpoint Charlie, Friederichstrasse - Berlino
Materiali: facciata continua ventilata a doppia pelle, Focchi spa Curtain Wall
Destinazione d'uso originaria: Edificio per appartamenti ed uffici

Cinque anni dopo la caduta del muro a Checkpoint Charlie, emblema della nuova Berlino, nasce il più grande progetto edilizio tedesco-americano. Si tratta di cinque nuovi quartieri progettati da architetti tedeschi ed americani che contengono uffici, appartamenti ed un museo dedicato alla storia del quartiere. Karl-Heinz Schmeller, direttore dell'intero progetto urbanistico, afferma che il complesso è stato pensato e costruito in armonia con l'ambiente che lo circonda, con una chiara volontà di legame con la storia e il passato.
Edificio a torre che si sviluppa su una pianta a forma triangolare, dettata dalla planimetria del lotto su cui sorge. Gli ambienti di lavoro e gli appartamenti sono distribuiti lungo il perimetro del volume architettonico, mentre al centro vengono collocati i collegamenti verticali e gli ambienti di servizio.
L'elemento caratterizzante l'edificio è la 'doppia pelle' in alluminio, vetro e acciaio che da vita ad una sorta di facciata bow-window continua che si sviluppa per un'altezza di cinque piani lungo la Mauerstrasse. La prima pelle è costituita da infissi a nastro continui, tutti apribili ad anti-vasistas, e tutto il sistema è fissato tramite strutture in acciaio ai solai in cemento armato.La fascia marcapiano, opportunamente coibentata e con caratteristiche di resistenza al fuoco, viene attraversata in corrispondenza degli assi modulari, da lame verticali in acciaio dello spessore di 12 mm con funzione di sostegno degli elementi modulari della seconda pelle in vetro. Si ottiene in questo modo la ventilazione naturale dell'intercapedine di ciascuna 'cella' che consente di avere una buona aerazione degli ambienti interni, specialmente in presenza di alte temperature estive.

'Combinazione ottimale di aerazione naturale ed illuminazione nella costruzione adibita ad uffici. Reticoli efficienti per strutture edilizie intelligenti. Realizziamo edifici che non sono solo intelligenti, ma anche ecologici ed economici, il cui valore sopravvive al circolo vitale degli immobili' Karl-Einz Schmeller

Bibliografia:
Edificio amministrativo'Kantdreieck', Berlino ' Domus 769, marzo 1995, pp.8-18

Prospetto Particolare dell'interno Particolare della facciata Particolare della facciata Particolare della facciata
Vista dell'esterno Pianta

CONDIVIDI
Articolo precedenteNorton Beach House
Articolo successivoAbitazione bifamiliare